rotate-mobile
Attualità

CONSIGLIO REGIONALE | Sportelli antitruffa per gli anziani, approvata la proposta di legge

Ciccioli (FdI): “Una società che non si prende cura dei propri anziani non ha un futuro garantito. Tanto più se si considera come le Marche siano fra le Regioni italiane con l’aspettativa di vita più lunga"

ANCONA – “Una società che non si prende cura dei propri anziani non ha un futuro garantito. Tanto più se si considera come le Marche siano fra le Regioni italiane con l’aspettativa di vita più lunga. Un aspetto positivo che, come politici, tanto più se esponenti di centrodestra, vogliamo rafforzare. In quest’ottica si innesta la Pdl che mi vede come relatore di maggioranza e che riconoscere il valore sociale dell’anziano, istituendo in ottobre il mese per la prevenzione e il contrasto alle truffe ai loro danni, nonché la Giornata regionale dell’anziano fissata per il giorno 2 dello stesso mese di ottobre, già giornata dedicata alla festa dei nonni”. Queste le dichiarazioni del capogruppo di Fratelli d’Italia al Consiglio regionale, Carlo Ciccioli, a seguito dell’approvazione, all’unanimità, della Pdl n. 182 avvenuta nella seduta odierna del Consiglio regionale.

“Nelle Marche, al 1° gennaio 2022, i residenti di età 65 anni e più rappresentano il 25,7% della popolazione; mentre i residenti di età 75 anni e più rappresentano il 13,6% dei marchigiani. Se l’invecchiamento della popolazione costituisce una conquista, occorre fare il possibile affinché si mettano in essere tutte quelle azioni utili per preservare, oltre alla salute, anche la rete sociale, favorendo la piena inclusione delle persone anziane per contrastare lo spettro della solitudine. Infine, un occhio di riguardo merita il fenomeno delle truffe a danno delle persone anziane che lede la loro dignità. Per prevenirle e contrastarle sono fondamentali azioni e misure capaci di interpretare paure e bisogni, dirette a formare, informare e sensibilizzare, soprattutto attraverso i Comuni e le strutture socio-sanitarie, perché la conoscenza e la consapevolezza assumono un ruolo determinante sia nella difesa contro i raggiri che nella lotta alla diffusione del fenomeno. Per questo – conclude Ciccioli - si promuovono Sportelli antitruffa a cui rivolgersi in modo gratuito e nell’assoluto anonimato”. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

CONSIGLIO REGIONALE | Sportelli antitruffa per gli anziani, approvata la proposta di legge

AnconaToday è in caricamento