Labirinti e avventura conquistano la provincia: gli sport di orientamento ritornano

Per la prima volta la Federazione Italiana Sport Orientamento (FISO) entra nella provincia di Ancona e replica l'apuntamento con gli appassionati

(Foto Comune di Corinaldo)

Una sinergia vincente quella tra il Comune di Corinaldo, la Federazione Italiana Sport Orientamento (FISO) Marche, il Picchioverde asd e l’HORT. Venerdì scorso, nella Selva di Boccalupo (ex parco del Geofisico) si è svolto il primo appuntamento dedicato all’orienteering. «Per la prima volta la Federazione Italiana Sport Orientamento (FISO) entra nella provincia di Ancona e lo fa a Corinaldo- racconta uno degli organizzatori, Matteo Dini- Venerdì scorso abbiamo predisposto il percorso e il labirinto. Era molto caldo ed essendo una nuova iniziativa fuori dai classici itinerari turistici, ci aspettavamo ben pochi partecipanti, ma ci siamo piacevolmente ricreduti: tanta curiosità, entusiasmo e partecipazione da parte di persone di tutte le età”. Continua: “Gli ultimi iscritti sono arrivati quando ormai era buio e stavamo smontando, ma abbiamo deciso di rimettere alcune lanterne per non privarli del motivo per il quale erano venuti. Un successo dovuto alla collaborazione tra il Comune di Corinaldo, il Picchioverde, società di riferimento del centro Italia e la HORT Labirinto di Senigallia che si appresta a diventare il nuovo punto di riferimento federale della provincia di Ancona».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Abbiamo gettato le basi per poter accogliere, ogni volta che ne avremo la possibilità, una nuova disciplina sportiva, l’orienteering,  una nuova forma di aggregazione circondati dalla natura- la riflessione dell’assessore alle Politiche turistiche, animazione territoriale e associazionismo Giorgia Fabri- Per questo siamo partiti con una data zero nella Selva di Boccalupo dove, grazie anche alla sinergia con il Motoclub “Matti di Corinaldo” che gestisce l’area, abbiamo rivalutato e riempito di contenuto un’ampia area verde. Un prossimo incontro è in programma il 29 agosto in collaborazione con “Il Borgo e il Mare”, l’iniziativa turistica culturale che lega Corinaldo e Senigallia, entroterra e costa. Rinsaldiamo la collaborazione con il Comune di Corinaldo e HORT- spiega sabato 29 agosto: dalle ore 15.00 alle ore 17.00 saremo all’interno del labirinto di mais di Senigallia e, a seguire, dalle 19.00, nel centro storico di Corinaldo» conclude Matteo Dini.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Denti ingialliti, come risolvere il problema rapidamente e senza igienista

  • Abusi sessuali su un'alunna, maestro allontanato dalla scuola: la verità nei suoi diari

  • Schianto con il camper, Luca non ce l'ha fatta: è morto dopo 5 giorni di agonia

  • Dagli show al semaforo, al grattino da 300mila euro: la sliding door di Tiziano

  • Covid-19, nelle Marche impennata di ricoveri e pazienti in terapia intensiva

  • Meteo, l'autunno irrompe sulle Marche: in arrivo temporali e crollano le temperature

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento