Martedì, 16 Luglio 2024
Attualità

Prende il via l'estate della "Spiaggina", dall'unione tra atmosfere vintage e la suggestiva location di Portonovo

Il nuovo beach club ispirato agli anni '60 spalanca le porte alla bella stagione, conferendo alla baia un tocco di unicità

ANCONA - L’idea è stata quella di ricreare, nella splendida cornice di Portonovo, un angolo vintage e diverso dal consueto, in cui rivivere sulle rive del mare del Conero le atmosfere degli iconici anni ‘60. Da qui, il varo della “La Spiaggina”, stabilimento aperto dal Consorzio La Baia che si è aggiudicato il bando comunale per l’assegnazione della nuova struttura nella zona della Torre. Un tuffo nel passato, che ben si concilia con quello che gli avventori possono fare nelle specchiate acque doriche.

Strutture in legno, numero “contingentato” di ombrelloni (sono 45, una parte dei quali a disposizione dei clienti dell’hotel della baia) che dà pertanto la possibilità di vivere la spiaggia senza l’effetto ressa o sovraffollamento e servizio che non sforerà come orario le 22 per venire incontro alle esigenze dei residenti nelle zone adiacenti. Oltre alle colazioni, sarà possibile gustare sotto l’ombrellone alcune proposte sfiziose per consumare un pasto veloce senza però rinunciare al gusto, ma anche calarsi nella suggestione tardo pomeridiana offerta dalla splendida location di Portonovo, con gli aperitivi serviti al tramonto.

Inoltre, come riportato dal bando comunale, a breve arriverà anche la possibilità di affittare canoe e sup che troveranno ospitalità nell’area che è stata data in concessione al Consorzio. Una proposta, quella della “Spiaggina”, che si affianca a quelle già esistenti e che conferisce a Portonovo un tocco di unicità, in perfetto equilibrio tra modernità e atmosfere retrò.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prende il via l'estate della "Spiaggina", dall'unione tra atmosfere vintage e la suggestiva location di Portonovo
AnconaToday è in caricamento