Giovedì, 18 Luglio 2024
Attualità

Parcheggio riservato e passerella per disabili, la spiaggia diventa più accessibile

I lavori per l’abbattimento delle barriere architettoniche sono partiti nei giorni scorsi, con la realizzazione di uno stallo riservato ai veicoli al servizio delle persone invalide

FALCONARA - La spiaggia di Rocca Mare diventa sempre più accessibile, grazie a uno stallo riservato, passerella e scivolo consentire a chi è in carrozzina di raggiungere l’arenile ed entrare in acqua. I lavori per l’abbattimento delle barriere architettoniche sono partiti nei giorni scorsi, con la realizzazione di uno stallo riservato ai veicoli al servizio delle persone invalide. Il posto auto si trova alla fine di via del Fiume, dove la piccola strada che costeggia l’hotel Luca sfocia nella spiaggia. Da qui, nella giornata di oggi 21 luglio, è partita la posa delle piastrelle in cemento per realizzare un percorso lastricato fino alla riva del mare, passando per il viale alberato realizzato l’anno scorso. Lungo il percorso verranno realizzate piazzole per consentire l’inversione di marcia o per consentire la sosta in caso di passaggio contemporaneo nelle due direzioni opposte. Alla fine del percorso lastricato le persone con difficoltà di deambulazione troveranno uno scivolo, attraverso il quale immergersi in acqua grazie alla sedia Job, pensata proprio per chi è in carrozzina.

Accanto allo stallo di sosta riservato, all’inizio del percorso lastricato, è stato anche installato un bagno chimico attrezzato per i disabili, di cui tutti potranno usufruire. «Abbiamo mantenuto l’impegno di rendere accessibile la spiaggia della Rocca per l’estate 2023 – dichiara l’assessore Romolo Cipolletti – nell’ambito di un percorso intrapreso dall’amministrazione comunale per l’abbattimento delle barriere architettoniche su tutto il territorio, che stiamo portando avanti compatibilmente con le risorse economiche disponibili. In base al cronoprogramma i lavori si concluderanno lunedì».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parcheggio riservato e passerella per disabili, la spiaggia diventa più accessibile
AnconaToday è in caricamento