Farmaci e spesa a domicilio, torna il Pronto intervento sociale del Comune

Il servizio è rivolto alle persone che si trovano in difficoltà e mette in rete i servizi essenziali 

Foto di repertorio

Per le persone che si trovano in condizioni di fragilità (per motivi di salute, per età, assenza di una rete familiare di sostegno, per isolamento disposto dalle autorità sanitaria) l’Amministrazione comunale di Ancona ha riattivato il numero di Pronto Intervento Sociale– tel. 071 54488– a cui rivolgersi per informazioni utili e chiarimenti circa le necessità di spesa e farmaci a domicilio. 

Il numero sarà attivo tutti i giorni a partire da oggi, 9 novembre, (festivi compresi) dalle ore 9.00 alle 12.00 e dalle ore 13.00 alle 18.00. Con questo servizio il Comune mette in rete supermercati, market e farmacie che svolgono consegne a domicilio, selezionando le esigenze degli utenti in difficoltà e mettendoli in contatto con chi eroga i servizi. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, arriva un assaggio d'inverno: maltempo, freddo e anche la neve

  • Scarpe Lidl, mania anche ad Ancona: scaffali svuotati in mezz'ora, maxi rivendite

  • Zona arancione, per Acquaroli non basta: «Presto ordinanza anti-assembramento»

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Parrucchieri ed estetiste fuori dal tuo Comune? Arriva lo stop dalla Prefettura

  • Nuova ordinanza, ancora sacrificio per i commercianti: vietato mangiare all'aperto

Torna su
AnconaToday è in caricamento