Venerdì, 19 Luglio 2024
Attualità

Siulp Ancona: Alessandro Bufarini confermato segretario generale

Il sindacato unitario dei lavoratori di polizia si è riunito per il nono congresso provinciale

Si è svolto ieri il nono Congresso provinciale della sigla sindacale Siulp (lavoratori polizia).  Il Segretario Generale Provinciale uscente, Alessandro Bufarini, è stato riconfermato all’unanimità alla guida del Siulp Anconetano. Bufarini ha proposto ed il Direttivo ha  accordato la nuova segreteria provinciale così composta: Pasquali Nelson, Mazzoni Daniele,  Merli Domenico, D’Ambrosio Maria, Burattini Mirco, Girolimini Marco. 

Durante il Congresso Provinciale dal titolo “Sicurezza è Libertà, Sviluppo, Futuro – La sicurezza  dei cittadini della provincia di Ancona non deve essere declassata” si è parlato «delle difficoltà che sta vivendo la sicurezza del territorio dovuta, anche, alla  questione declassamento ma, soprattutto, alla costante diminuzione di risorse, intese come  personale e mezzi. Inoltre, è stato un importante momento di confronto su argomenti di  estrema attualità come l’adeguamento di alcune infrastrutture sedi di Commissariato di Pubblica Sicurezza di Osimo e di Fabriano, le politiche per l’innovazione e l’efficientamento  di tutto il Sistema, fino al coordinamento con le altre Forze di Polizia e con la Polizia locale». 

Il Siulp «ringrazia per la partecipazione all’evento sia il Prefetto che il Questore di Ancona, i  quali hanno dimostrato, fin da subito, attenzione sulla questione declassamento che è  strettamente collegata alla sicurezza dei cittadini ma ha risvolti sia sociali che economici sul territorio. Si ringraziano i tre Sindaci intervenuti e collegati direttamente alle sedi della Polizia di Stato,  Osimo, Fabriano e Jesi, sui cinque invitati, il Segretario Generale Cisl Marche Sauro Rossi, i  Funzionari di Polizia delle Specialità, i delegati ed i colleghi che hanno partecipato, dato  contributi e condiviso con noi la riuscita dell’evento».  Il sindacato nella nota aggiunge che «solo con un “gioco di squadra”, nel quale la Politica  dovrà interpretare il ruolo principale, si potrà ridare “vitalità” alla Sicurezza del territorio.  Serve una Polizia “giovane”, negli organici, nelle risorse e costantemente adeguata al mutare  dei tempi, ripartendo dalle scuole e dalla cultura della legalità. Il Siulp continuerà la propria azione cercando unità sindacale al fine di coinvolgere  ulteriormente la politica ed ottenere un chiaro e positivo risultato per i cittadini e per i diritti  dei propri colleghi». 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Siulp Ancona: Alessandro Bufarini confermato segretario generale
AnconaToday è in caricamento