rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Attualità

Sportello di Vallemiano, il primo di tre presidi per i quartieri entra nel vivo

Da venerdì 14/1 lo sportello aprirà i battenti e offrirà alla cittadinanza servizi di prima necessità. Si replicherà anche agli Archi e alla Palombella

Il progetto "QuA! Quartieri in Azione" entra nel vivo con l’inaugurazione dei tre presidi a servizio dei quartieri di Vallemiano, Archi/Via Marchetti e Palombella di Ancona. Venerdì 14 gennaio, alle ore 18,30, ci sarà inaugurazione dello sportello di Vallemiano presso la Casa delle Culture. Si inaugurerà il primo dei tre presidi di quartiere previsti dal progetto QuA! Quartieri in Azione. Il giorno successivo, Sabato 15, alle ore 12, sarà la volta di quello di Palombella, in Via Flaminia 91. La cerimonia informale sarà preceduta da una passeggiata per le strade del quartiere, con ritrovo nella piazzetta antistante la Casa del Popolo alle ore 11.00. Sabato 22 gennaio, ore 17.30, sarà infine inaugurato lo sportello del quartiere Archi, sito in Via Marchetti 7/I.

Anche in questo caso l’inaugurazione sarà preceduta da una passeggiata in zona con ritrovo nel parcheggio di Via Marchetti alle ore 17. Al termine della cerimonia verranno proiettati dei video storici sul quartiere. Gli sportelli di quartiere sono pensati come luoghi fisici finalizzati all’ascolto dei bisogni dei residenti e all’erogazione di servizi di prossimità a bassa soglia. Tra questi, messi a disposizione della collettività, ci sono: il portierato di quartiere, la consegna spesa a domicilio in collaborazione con gli esercizi commerciali del quartiere, l’aiuto nella compilazione di modulistica cartacea e online, il deposito e il ritiro pacchi, consegna libri, una banca dati per la condivisione di beni e saperi tra vicini (ad esempio baby sitting, piccole manutenzioni, aiuto compiti...), informazioni utili sulle associazioni che operano nei quartieri e sui servizi pubblici e privati sociali attivi, consulenze professionali (mediazione interculturale, psicologiche, pedagogiche, legali, orientamento al lavoro…), fino all’acquisto e consegna di beni alimentari in contesti di fragilità e in sinergia con i servizi territoriali.

I contatti e gli orari degli sportelli sono i seguenti: Vallemiano: dal lunedì al venerdì, dalle ore 14.30 alle 18.30, tel. 3755078615. Palombella: lunedì, martedì e giovedì dalle ore 16 alle ore 20, dal mercoledì al venerdì dalle ore 9 alle ore 12, tel. 3295849258.  Archi/Via Marchetti: lunedì, mercoledì e giovedì dalle ore 15.30 alle 19.30, martedì e venerdì dalle ore 9 alle 12, tel. 3292167460.  L’accesso agli sportelli è libero, tuttavia in questa fase di emergenza sanitaria è preferibile prenotare un appuntamento telefonando o scrivendo all’indirizzo info@progettoqua.it. Gli obiettivi generali del progetto QuA! Quartieri in Azione puntano al rafforzamento dei servizi sociali ed educativi a bassa soglia, alla diminuzione dell’isolamento sociale, alla creazione di iniziative per favorire la socialità, la solidarietà tra vicini ed il potenziamento delle occasioni di civismo e auto-mutuo aiuto ed infine alla creazione di occasioni culturali di socialità, convivialità e scambio attraverso la creatività, la cultura e l’arte.

Nei prossimi mesi, infine, QuA! sarà protagonista di eventi di socializzazione, scambi culturali e momenti di convivialità nei quartieri, laboratori creativi/artistici a carattere multiculturale, interventi di cura di spazi pubblici e sistemazione aree verdi e corsi formativi ed attività di animazione e family learning. Il progetto Qua! Quartieri in Azione è promosso da ARCI Ancona in partenariato con Polo9 Cooperativa Sociale, Casa delle Culture, Ass.ne Pepe Lab, Comune di Ancona ed ERAP ed è sostenuto dalla Fondazione Cariverona, nell’ambito del bando “Azioni di Comunità”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sportello di Vallemiano, il primo di tre presidi per i quartieri entra nel vivo

AnconaToday è in caricamento