menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Personale medico esegue il tampone

Personale medico esegue il tampone

In arrivo lo screening di massa: come e quando fare il tampone

Prende il via domani lo screening di massa: ecco tutte le informazioni per raggiungere il Palaindoor

Fervono i preparativi al Palaindoor di Ancona per il grande screening di massa anti Covid che prenderà il via domani, venerdì 18 dicembre,  organizzato dalla Regione Marche con la collaborazione del Comune di Ancona, dell’Asur e di Fidal Marche, che ha messo a disposizione la struttura dal 18 al 30 dicembre, con l'esclusione dei giorni delle Festività, il 24, 25 e 26 dicembre. «L’Asur - si legge nella nota - sta organizzando venti postazioni all’interno della struttura, grande abbastanza per essere divisa in zone diverse per l’accoglienza, la misurazione della febbre, per lo svolgimento dei test e per l’attesa». 

Come usufruire del servizio

Possono fare il tampone rapido tutti i residenti e i soggiornanti stabilmente in città per motivi di lavoro o di studio, non i pendolari o chi viene ad Ancona occasionalmente. Dopo il capoluogo regionale, sarà il turno dei capoluoghi provinciali e degli altri Comuni. 

Quando e come poter fare il tampone

L'orario è  dalle 8.30 alle 13 e dalle 14.30 alle 19.30  Per prenotare il tampone la modalità è online, attraverso il sito del Comune di Ancona  o telefonicamente ai numeri 071 2223089, 2223071, 222 2112, 2222303, 2222934 dalle ore 8,00 alle 19,00 anche nei festivi. Dalle 8,00 alle 19,30, da venerdì 18 a mercoledì 23 dicembre e da domenica 27 a mercoledì 30 dicembre, il Comune ha messo a disposizione una navetta gratuita dedicata che seguirà il percorso destinazione Palaindoor con le seguenti fermate: 

  • Piazza Cavour,
  • galleria Risorgimento,
  • piazza Ugo bassi,
  • Palaindoor,
  • piazza Ugo Bassi,
  • galleria Risorgimento,
  • piazza Cavour.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento