Attualità

Sclerosi multipla, l’ospedale apre le porte: open day dedicato alle donne

Fondazione Onda, Osservatorio Nazionale sulla salute della donna e di genere, organizza l’(H)-Open Day Sclerosi Multipla

Foto di repertorio

Fondazione Onda, Osservatorio Nazionale sulla salute della donna e di genere, organizza il 12 novembre l’(H)-Open Day Sclerosi Multipla dedicato alle donne con sclerosi Multipla con un focus particolare sulla fertilità, la gravidanza e il post partum. La SOD Clinica Neurologica dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Ancona diretta dal Prof. Mauro Silvestrini parteciperà attivamente a tale iniziativa in qualità di Centro sclerosi Multipla appartenente al network dei Bollini rosa per la sclerosi multipla, e offrendo gratuitamente visite e consulenze telefoniche neurologiche, neuroriabilitative e psicologiche; colloqui con le pazienti e i loro familiari;  sportello di ascolto. Verrà inoltre distribuito, in quell’occasione, materiale informativo cartaceo alle pazienti che parteciperanno all’evento. L’obiettivo dell’(H) Open Day è quello di essere a fianco delle donne con Sclerosi Multipla per accompagnarle e guidarle nel percorso dalla programmazione della gravidanza al post partum.La sclerosi multipla è una malattia neurologica che ha una caratteristica connotazione al femminile, diagnosticata tra i 20 e 40 anni. Oggi, le evidenze scientifiche dimostrano che le donne possono avere figli senza modificare a lungo termine l’andamento della malattia e senza causare danni al nascituro. 

I servizi offerti dal centro sclerosi multipla della Clinica Neurologica di Ancona (Responsbile: Dr.ssa Maura Chiara Danni) comprendono visite neurologiche e consulenze telefoniche effettuate da Neurologi dedicati alla patologia (Dr.ssa M.C. Danni; Dr.ssa R. Taffi; Dr.ssa R. Cerqua); consulenze neuroriabilitative (Dr.ssa M. Coccia), consulenze psicologiche (Dr.ssa S. Bonifazi) secondo modalità e orari consultabili sul sito www.bollinirosa.it, dove sarà anche possibile effettuare direttamente la prenotazione. L’iniziativa gode del patrocinio della Società Italiana di Neurologia (SIN) e dell’Associazione Italiana Sclerosi Multipla (AISM) la cui sezione di Ancona è presieduta da Vittorio Maria Basile. L’Azienda AOU Ospedali Riuniti di Ancona intende, con questo particolare e delicato servizio, sostenere ed aiutare le donne con sclerosi multipla affinchè possano vivere la maternità con maggiore serenità e consapevolezza.  
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sclerosi multipla, l’ospedale apre le porte: open day dedicato alle donne

AnconaToday è in caricamento