menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Repertorio

Repertorio

Salone dello studente, la prima volta in versione online: presenze triplicate

Dopo le 6.000 presenze all’ultima edizione in presenza 2 anni fa a Pesaro, la prima versione on-line del Salone dello studente va oltre il triplo: 20.000 presenze in una settimana

Dopo le 6.000 presenze all’ultima edizione in presenza 2 anni fa a Pesaro, la prima versione on-line del Salone dello studente va oltre il triplo: 20.000 presenze nei 7 giorni dall’11 al 17 gennaio, specie nei primi 5 dedicati ai webinar live. Gli alunni sono stati circa 17.500, dei quali circa il 70% marchigiani, cui si aggiungono circa 2.500 fra loro docenti (che li hanno “accompagnati” nella visita virtuale o che hanno seguito i webinar loro dedicati) e altri visitatori, per lo più genitori, a sostegno delle scelte dei giovanissimi. «Questa 5° edizione di Campus Orienta di Pesaro è una boccata d'ossigeno per il mondo della scuola, grazie alla ripresa di contatti che danno respiro alla speranza di progettare il futuro», ha affermato al termine dei lavori Giuliana Ceccarelli, assessore a Crescita, Gentilezza, Scuola e Pari Opportunità del Comune di Pesaro, sostenitore storico del Salone dello Studente insieme a USR Marche. «Quando nel febbraio 2020 abbiamo dovuto annullare il 4° Salone dello Studente a causa del sorgere della pandemia del Corona Virus 19, siamo rimasti attoniti e increduli, sperando che si sarebbe potuto riprendere al più presto. Poi gli eventi sono stati di una tale gravità che abbiamo dovuto desistere». «La riproposizione del Salone, in forma e-learning, di quest'anno- prosegue la dirigente- è stata attraente e stimolante perché strutturata per creare una forte interazione con i rettori e docenti dei diversi Atenei, con i responsabili dei percorsi Accademici e degli Istituti Europei di diverse aree formative. Questa Esposizione delle realtà più rappresentative del mondo accademico e del lavoro-conclude Giuliana Ceccarelli-unita ai seminari di orientamento e agli stand virtuali, alla numerose presentazioni di opportunità di studio e di lavoro, onora l’impegno degli organizzatori di Campus Orienta, che in questi anni hanno reso il Salone dello Studente di Pesaro un’area di confronto e di guida per una scelta consapevole, capace di rispondere alle aspettative lavorative dei nostri giovani, ma anche al loro desiderio di costruirsi la vita che sognano».  Il futuro dei Saloni dello Studente sarà un ibrido fra le due modalità, come succede oggi all’insegnamento, diviso fra lezioni a distanza e laboratori in aula: «A pandemia finita continueremo a organizzare eventi di orientamento webinar settimanali, con seminari, workshop e counseling interattivi on-line-conclude il dirigente di Campus Orienta- Ma gli ultimi due giorni saranno realizzati in presenza». 

In totale sono stati oltre 40 i webinar realizzati (fra presentazioni dei corsi di laurea, seminari sul mondo del lavoro e incontri di counseling collettivi e individuali) e altrettanti gli stand di università, accademie e Its, dove gli studenti hanno potuto interloquire con orientatori e contattare direttamente le Segreterie Studenti degli atenei. A partire da quelle marchigiane, come le Università di Urbino e di Macerata e l’Accademia PoliArte. Entrambe le esperienze sono state convalidate come ore di Pcto, ex crediti formativi di alternanza scuola-lavoro. Fra di essi il laboratorio Campo Pratica - Attrezzeria Esperienziale.

Tutti i materiali informativi (brochure dei corsi, video-presentazioni e video-tutorial psico-pedagogici) restano fruibili anche adesso a iniziativa conclusa, e disponibili tutto l’anno h24. Così come il motore di ricerca www.salonedellostudente.it/ricerca-atenei: strumento che consente di analizzare e confrontare tutti i corsi di laurea di tutte le università italiane.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scuole chiuse in tutta la città: il sindaco firma l'ordinanza

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento