rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Attualità

L’Ordine degli Infermieri di Ancona a confronto sul CCNL

Conti, Presidente OPI Ancona: «Evento già sold-out a conferma del grande interesse dei colleghi per il tema e della vivacità della categoria degli infermieri che chiede attenzione e valorizzazione»

ANCONA – Il CCNL Area Comparto: Innovazione – Valorizzazioni – Applicazioni” è il tema del confronto organizzato dall’Ordine delle Professioni Infermieristiche di Ancona in programma sabato 22 aprile dalle 8:30 al Ridotto del Teatro delle Muse. Aperte le prenotazioni, in pochi giorni i 200 posti sono già stati esauriti. «Siamo lieti di questa adesione anche forse inattesa nonostante i quasi 4.000 iscritti e gli oltre 11.500 infermieri in tutte le Marche» commenta Giuseppino Conti, Presidente di OPI Ancona. Prevista una tavola rotonda alla quale parteciperanno l’Assessore Regionale Filippo Saltamartini, il DG AOU Marche Armando Marco Gozzini, con Nadia Storti DG AST2 e Paolo Marinelli Dirigente del Dipartimento Infermieristico di Inrca. «Il tema è complesso e la tavola rotonda è un’occasione per approfondire con tutti i principali interlocutori istituzionali le possibilità di valorizzazione della figura dell’infermiere, delle modalità di carriera e del confronto per pensare nuovi modelli organizzativi con responsabilità ed incarichi- afferma Conti-. È anche un’occasione per avanzare proposte, una su tutte, sul tema dei criteri di formazione degli infermieri che necessitano di un adeguamento profondo». Particolarmente attesa la relazione del dott. Antonio Cascio, Responsabile Area Risorse Umane SSR Regione Emilia-Romagna Referente Tecnico del Comitato di Settore Regioni-Sanità che approfondirà gli aspetti legati al CCNL in vigore dal 1 gennaio 2023. La moderazione dell’evento affidata al dott. Marcello Bozzi, Segretario dell’Associazione Nazionale Dirigenti Professioni Sanitarie conferma la volontà di OPI Ancona di offrire occasioni seminariali per contribuire a migliorare la tutela e la garanzia di malati ed infermieri che è materia prettamente ordinistica senza sovrapporsi al lavoro che le OO.SS. svolgono per le questioni che afferiscono al loro ruolo specifico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L’Ordine degli Infermieri di Ancona a confronto sul CCNL

AnconaToday è in caricamento