rotate-mobile
Giovedì, 18 Agosto 2022
Attualità

Impianti termici comunali, la giunta approva i progetti

La giunta comunale ha approvato questa mattina il progetto definitivo ed esecutivo per la riqualificazione energetica e tecnologica degli impianti termici di pertinenza del Comune di Ancona

ANCONA - La giunta comunale ha approvato questa mattina il progetto definitivo ed esecutivo per la riqualificazione energetica e tecnologica degli impianti termici di pertinenza del Comune di Ancona.

«Le scelte progettuali – spiega l'assessore ai Lavori pubblici Paolo Manarini – sono dettate dalla necessità di risparmio energetico. L'importo totale dei lavori è di circa 1,3 milioni di euro netti, che sono compresi nel canone dell'appalto del “Servizio energia e multiservizio tecnologico per gli impianti di pertinenza del Comune di Ancona. Non sarà pertanto necessario un finanziamento dedicato. Insieme con la ditta contrattualizzata i nostri uffici hanno individuato in modo capillare tutte quelle situazioni in cui si possono generare riduzioni dell'energia consumata attraverso interventi di efficientamento. Le stime effettuate ci consentono di porci un obiettivo di risparmio superiore al 9% dell'energia consumata. In questo modo, oltre ad agire sul lato economico, mettiamo in campo anche soluzioni e tecnologie maggiormente sostenibili e rispettose dell'ambiente, con un metodo di progressivo adattamento degli interventi alle reali esigenze e alle effettive possibilità di risparmio, che possono essere anche incrementate nel corso degli anni».

Il progetto prevede, tra l'altro, la sostituzione di 16 generatori di calore, il rifacimento delle reti di distribuzione interne della scuola dell'infanzia Manzotti e di un breve tratto di reti di distribuzione esterne della struttura sportiva del Panettone, la sostituzione di 123 elettropompe di circolazione, di 25 regolazioni di temperatura e di 408 valvole termostatiche, la sostituzione degli aerotermi delle palestre delle scuole Maggini e Leopardi (impianti ecologici ad aria, di regolazione della temperatura ambientale e dell'acqua), la sostituzione di 6 addolcitori, 11 boiler per la produzione di acqua calda sanitaria e 10 regolazioni di temperatura per acqua calda sanitaria, un intervento complessivo su 94 centrali termiche con capillare monitoraggio di punti controllati, sonde interne ed esterne, la sostituzione di tutti gli infissi e l'installazione di un nuovo impianto di climatizzazione estiva nello stabile ex Pergolesi di via Zappata, l'installazione di un nuovo impianto di climatizzazione estiva e la realizzazione di un impianto fotovoltaico al Comando della Polizia municipale di via dell'Industria, la realizzazione di un impianto solare termico alla piscina Domenico Savio di via Torresi, la fornitura e posa in opera di elettropompe di sollevamento acqua piovana nei sottopassi di via Filonzi, di via Macerata e nella discarica di Monte Umbriano, l'installazione di kit eco hydro per tagliare i consumi energetici di 30 ascensori, aggiornamenti normativi e introduzione di componenti ad alta efficienza nella cabina elettrica del Municipio, del centro sportivo Conti, del Palaindoor e della Mole Vanvitelliana.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Impianti termici comunali, la giunta approva i progetti

AnconaToday è in caricamento