rotate-mobile
Attualità

Materie prime, l’aumento preoccupa i baristi: «Ma il vero problema sono le bollette»

La situazione complessiva resta delicata per i bar con gli aumenti dei prezzi conseguenza dei vari rincari esistenti

Non è una situazione facile. Non lo è per alcune categorie in particolare, come ad esempio quella dei baristi. Dopo le varie restrizioni del post-Covid, gli ingressi contingentati, l’obbligo di certificazione e i divieti che si sono venuti a creare allo stato attuale c’è da affrontare anche il problema dei rincari sia delle bollette che delle materie prime:

«E’ tutto un circolo – spiega Francesco Barzillona dell’”Angolo del Dolce” – I prezzi aumentano, la gente esce poco per via della pandemia e il gioco è fatto. C’è tutta una catena per spiegare questa situazione delicata di cui paghiamo le conseguenze. Speriamo che le cose possano migliorare, i rincari si vedono soprattutto nelle piccole cose. Non è una fase semplice da affrontare». Sulla stessa linea d’onda Michele Pieroni di “Bar Diamond”: «La cosa più brutta è la bolletta della luce, quella deve abbassarsi il prima possibile perché non è facile andare avanti. Sulle materie prime siamo stati costretti ad aumentare un po’ i prezzi proporzionalmente con il rincaro. Dovessi scegliere preferirei un intervento sulle utenze perché sta diventando durissima».

Sara Ambrosio di “Amarcord” chiude con un discorso più complessivo: «I rincari si sentono ovunque e in tutti i settori. La cosa più importante è legate alle bollette, luce e gas sono arrivati in alto e stanno creando non pochi problemi. Sugli altri prodotti, ugualmente, abbiamo percepito la differenza di prezzo e parliamo di aspetti dove i rappresentanti non possono metterci le mani. Stiamo sentendo questo periodo perché, logicamente, andiamo noi per primi ad acquistare con prezzi diversi rispetto a quelli soliti».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Materie prime, l’aumento preoccupa i baristi: «Ma il vero problema sono le bollette»

AnconaToday è in caricamento