rotate-mobile
Attualità Centro storico / Via Enrico Cialdini

La strada è per residenti ma ci passano tutti: «Un calvario trovare posto»

Lungo la discesa di via Cialdini potrebbero scendere solo i residenti ma sono tantissimi quelli che passano incuranti delle regole. Alcuni ci parcheggiano anche tutto il giorno per andare a lavorare in centro

ANCONA - Nonostante il cartello di divieto ai mezzi non autorizzati le auto in via Cialdini sfrecciano lungo la discesa, incuranti di quella che è una zona di passaggio per soli residenti. A rimetterci sono proprio loro, le persone che abitano in questo quartiere costrette a lottare con le violazioni del Codice della strada e con la sosta selvaggia. «Soprattutto la mattina, in mezzo alla settimana, chi lavora in centro passa di qui - racconta una residente che trasporta lungo la salita pesanti buste della spesa - la municipale passa, fa le multe o porta via le auto. Ma può capitare anche che non si veda nessuno e allora trovare posto è una vera impresa». Raccontano anche che «è difficile per le ambulanze fermarsi ai lati per caricare i malati» e che «in passato ci sono stati dei problemi».

Tra buche e ruggine in via Cialdini

Alberto Galeazzi abita in un appartamento del'Erap. Descive in poche parole la situazione: «Tanto lo sanno tutti che qui le telecamere della Ztl non funzionano, la gente fa come vuole. Io personalmente ho il garage, sennò non so come avrei fatto».

Il rione di Capodimonte è un quartiere storico della città e ci abitano molti anziani e pensionati. Per loro fare una passeggiata non è semplice e, tra le buche e i rattoppi della strada, la caduta è sempre in agguato. «Via Astagno è piena di buche - spiega un altro pensionato, Marco Marchetti - e ci sono zone così trascurate da essere pericolose se ci si cammina. Vado sempre in scooter, bisogna stare con mille occhi o si rischia di cadere». Camminando tra i palazzi, poi, si nota la ruggine, l'erba incolta e qualche graffito. Un vero peccato, data la stupenda vista sul porto e lo spazio dedicato alla street art nel sottopasso tra via Cialdini e via Astagno con murales firmati da diversi artisti provenienti da tutta l’Italia. 

VIDEO | L'angolo della Street Art

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La strada è per residenti ma ci passano tutti: «Un calvario trovare posto»

AnconaToday è in caricamento