Attualità

Recupero delle plastiche in mare: il Parco del Conero patrocina l'iniziativa

Ideata dall’organizzazione no profit 2 Hands, l'attività si svolgerà il 22 maggio in due momenti della giornata

Sabato 22 maggio si svolgerà a Portonovo l’iniziativa “PortoNuovo” ideata dall’organizzazione no profit 2 Hands con il supporto della società dorica Garbage Group che metterà a disposizione l’imbarcazione per il recupero di plastiche dal mare. Il Parco del Conero concede il patrocinio non oneroso all’evento. «Dovunque ci siano attività rivolte alla tutela dell’ambiente - si legge nella nota - il Parco del Conero risponde “presente”. Infatti, a conferma della bontà e dell’utilità dell’iniziativa, l’Ente Parco ha concesso il patrocinio non oneroso alla giornata di bonifica delle spiagge e dello specchio acqueo e del fondale di Portonovo e delle calette a sud».  

L’evento è stato organizzato dall’associazione no profit 2 Hands e da Garbage Group, società anconetana di raccolta, trattamento, recupero e/o smaltimento dei rifiuti di qualsiasi genere e tipo provenienti dalle navi. Per l’occasione Garbage Group interverrà con l’imbarcazione Pelikan.  «La salvaguardia dell’ambiente è tra le principali mission del Parco del Conero - commenta il presidente Daniele Silvetti - pertanto ci è sembrato assolutamente doveroso contribuire con il nostro patrocinio a questa giornata di attività di tutela del bene più prezioso che il nostro litorale possiede: il mare e l’arenile antistante. Prossimamente saremo impegnati e coinvolti in altre importanti operazioni di bonifica del nostro patrimonio ambientale. Come sempre il Parco del Conero si preoccupa di affiancare e intervenire in supporto delle organizzazioni ed istituzioni con cui condividere progetti di valorizzazione del territorio». 

L’evento “PortoNuovo” prevede 2 operazioni gestite dall’associazione di volontariato ambientale 2hands Ancona. La prima, dalle 5.30 alle 9.00 sarà aperta a tutti coloro che hanno attrezzatura da sport acquatici come sup, canoe, kayak includendo apneisti e sub. L’appuntamento previsto alle 5.15 davanti al Conerostyle, con partenza 5.30, vedrà la pulizia delle calette a sud di Portonovo, con supporto via mare dell’imbarcazione Pelikan della Garbage Group. Rientro per le ore 9. La seconda operazione, dalle 10.30-12.30, con appuntamento alle 10.20 davanti a allo stabilimento Spiaggiabonetti, prevederà la pulizia delle spiagge libere fino alle Terrazze. Apneisti e sub sono invitati a partecipare.  2hands Ancona in 6 mesi di vita ha raccolto piu di 4500kg di rifiuti tra spiagge e parchi. Il Presidente dell’associazione Tommaso Mattia Pretto: «Siamo molto contenti di coinvolgere centinaia di persone per un fine puramente si salvaguardia ambientale, il cambio di approccio alle abitudini giornaliere e’ necessario oggigiorno con il cambiamento climatico in atto». Anconambiente ha sposato l’evento e metterà a disposizione il materiale adatto per la corretta raccolta differenziata e alcuni gadgets: buste, guanti, posacenere riciclabili e zainetti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Recupero delle plastiche in mare: il Parco del Conero patrocina l'iniziativa

AnconaToday è in caricamento