Venerdì, 17 Settembre 2021
Attualità Numana

Pulizia spiagge, WWF e Calzedonia ripuliscono il litorale di Marcelli

Importante iniziativa quella che si è svolta nel finesettimana e che ha visto protagonisti i giovani del WWF in collaborazione con Calzedonia. In totale sono stati ripuliti circa 150x50 metri della spiaggia di Marcelli

I volontari di WWF e WFF YOUng Marche si sono uniti per ripulire la spiaggia di Marcelli dai rifiuti. All’evento erano presenti 15 volontari che hanno ripulito un’area di circa 150 metri x 50 metri. Sono stati raccolti circa 20 sacchi di rifiuti per un totale di 69 kg. In particolare: 32 kg di plastica e metalli, 24 kg di indifferenziato, 1,5 kg di carta e 13 kg di vetro. Inoltre, sono stati trovati anche rifiuti ingombranti che non potevano essere conferiti nei sacchi né pesati: un ombrellone rotto, due taniche vuote in plastica e un tappetino tipo per yoga. Purtroppo, abbiamo trovato anche un gabbiano morto con in bocca una lenza.

Questa era la terza ed ultima tappa dopo quella di Falconara Marittima e Senigallia. Nel complesso è stato un grande successo: nelle tre tappe in tutto abbiamo raccolto circa 217 kg di rifiuti (contando solo quelli all’interno dei sacchi). Lo scopo di questo progetto pensato da WWF Italia è quello di ripulire i litorali e fondali italiani dai rifiuti e in particolare dalla plastica. Infatti, ogni anno finiscono nel Mar Mediterraneo 570 mila tonnellate di plastica con il risultato che, per ogni chilometro di litorale, si accumulano oltre 5 kg di rifiuti plastici al giorno. L’obiettivo è di liberare almeno 1.500.000 mq delle spiagge italiane dalla plastica e dai rifiuti abbandonati e dispersi.

Calzedonia ha sponsorizzato l’evento offrendo ad ogni partecipante un kit per la pulizia che include una maglietta, uno zainetto, un paio di guanti e un cappellino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pulizia spiagge, WWF e Calzedonia ripuliscono il litorale di Marcelli

AnconaToday è in caricamento