Giovedì, 18 Luglio 2024
Attualità Falconara Marittima

ll progetto GIAPU a Falconara vola sulle ali di entusiasmo e creatività dei bambini

Procede con slancio il progetto finanziato dalla Fondazione Cariverona "GIAPU" (Giochiamo Insieme al Parco Unicef) finalizzato alla rigenerazione urbana del parco della città, che vede il Comune falconarese come capofila

FALCONARA MARITTIMA – Procede con slancio il progetto finanziato dalla Fondazione Cariverona "GIAPU" (Giochiamo, Insieme al Parco Unicef) finalizzato alla rigenerazione urbana del Parco Unicef di Falconara Marittima, che vede il Comune falconarese come capofila e che ha fra i partner operativi: Legambiente Marche, Anteas Falconara, ANOLF Marche e gli Istituti Comprensivi "Centro e Ferraris" di Falconara Marittima. Dopo una prima fase in cui è stato necessario far conoscere ai bambini che frequentano le scuole coinvolte nel progetto le criticità e le potenzialità del parco; si è passati poi ai "laboratori creativi" nei quali i bambini hanno effettuato una "prima progettazione" attraverso disegni e modelli tridimensionali, che hanno reso concrete le loro idee e i loro desideri rispetto alla risistemazione del Parco Unicef.

I lavori dei bambini hanno attualmente portato alla definizione di alcune aree all'interno del parco nelle quali sviluppare e attualizzare i concetti di: arte e musica, avventura, relax, sport e gioco. Per dare risalto al bellissimo contributo creativo generato, Legambiente ha deciso di allestire il giorno 6 Giugno (in corrispondenza dell'ultimo giorno di scuola) una mostra dei lavori fatti alla quale era presente anche l'assessore Ilenia Orologio in rappresentanza del Comune di Falconara Marittima (ente capofila del progetto).

A conclusione dell'evento i bambini hanno poi effettuato una simbolica "posa della prima pietra per il nuovo Parco Unicef" a testimonianza dell'idea che ispira il progetto che vede i bambini committenti e destinatari dell'azione rigenerativa dell'area verde. La rigenerazione del parco per essere attualizzata, necessita di una maggior fruizione in quest'ottica Legambiente ha deciso di organizzare, tramite il lavoro dei volontari del locale Circolo “Martin Pescatore”, una serie di attività di animazione pensate per i più piccoli che avessero come tema il gioco il divertimento, la creatività e la socialità.

"I mercoledì a Parco Unicef" questo è il nome del ciclo di appuntamenti che ha caratterizzato le varie animazioni nelle giornate del mese di Giugno, dove è stato possibile avvicinarsi alla pittura, all’ascolto delle narrazione di alcuni libri della Biblioteca del Premio Libro per l’Ambiente, al gioco Yoga e tanto altro, ma soprattutto ha permesso ai bambini di giocare liberamente e in sicurezza. Gli eventi effettuati finora, hanno sempre trovato molta partecipazione e il gradimento di bambini genitori e nonni, che sono stati coinvolti anche in attività di pulizia dell’area; si prevede la conclusione con l'evento finale di mercoledì 26 Giugno dalle 17 alle 19.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

ll progetto GIAPU a Falconara vola sulle ali di entusiasmo e creatività dei bambini
AnconaToday è in caricamento