Attualità

Post sisma, ministro Carfagna: «Ricostruzione priorità assoluta del mio mandato»

Mara Carfagna, oggi ad Ascoli prima per incontrare i sindaci delle aree del cratere e per partecipare al tavolo del Contratto istituzionale di sviluppo

Mara Carfagna e il presidente Acquaroli

La ricostruzione post terremoto tra le priorità assolute del mandato. E' il succo delle parole pronunciate dal ministro per il Sud e per la Coesione territoriale, Mara Carfagna, oggi ad Ascoli prima per incontrare i sindaci delle aree del cratere e, in seguito, per partecipare al tavolo del Contratto istituzionale di sviluppo. «Non è un caso - dice - che il primo Cis (Contratti istituzionali di sviluppo) che ho attivato da ministro per il Sud è stato proprio il Cis sisma da 160 milioni di euro».

Prosegue: «Come ministro per il Sud non sovrintendo al processo di ricostruzione ma ho il dovere di affiancare il processo di ricostruzione con azioni concrete per favorire lo sviluppo, la crescita economia, sociale e amhientale e la riqualificazione urbana di questi territori duramente colpiti dagli eventi sismici. C'è una scadenza: entro metà luglio avremo un elenco di progetti. C'è un clima molto positivo, di collaborazione tra sindaci, governatori ed il commissario Legnini. Tutto questo fa ben sperare soprattutto per quanto riguarda la qualità della progettazione. I progetti che arriveranno qualificheranno i territori". L'incontro odierno è stato valutato in maniera positiva anche dal governatore, Francesco Acquaroli. "C'è determinazione per il lavoro da fare- dice Acquaroli-. Sono mesi dove, nonostante la pandemia, ci vediamo spesso con i sindaci per velocizzare tutto quello che può essere velocizzato dalla Regione».  Opportunità da cogliere dunque, come ribadisce anche il governatore Francesco Acquaroli: «Noi lavoreremo instancabilmente da qui a qualche giorno per presentare un progetto di Zona economica speciale per la nostra regione affinché questo governo possa dare un'accelerazione ad un progetto che potrebbe essere determinante per il rilancio dell'economia marchigiana e del Centro Italia». 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Post sisma, ministro Carfagna: «Ricostruzione priorità assoluta del mio mandato»

AnconaToday è in caricamento