Attualità Posatora

Il Posabar ancora ai “Rama”, imminente la riapertura del famoso chiosco

La famiglia Ramazzotti si è aggiudicata anche per i prossimi tre anni la gestione del chiosco all’interno del Parco Belvedere. Tra fine mese e i primi di luglio potrebbe esserci lo start ufficiale della stagione estiva

Il Posabar sarà gestito dalla famiglia Ramazzotti anche per i prossimi tre anni. I “Rama” (già precedenti gestori), infatti, si sono aggiudicati il bando pubblicato dal Comune di Ancona sancendo quindi la strada della continuità per il famoso chiosco del Parco Belvedere di Posatora diventato un luogo simbolo dell’estate anconetana. Esclusi dalla “gara” i primi tre offerenti (Do Vizi, L&R e Bontà delle Marche) per carenza dei requisiti richiesti.

Imminente quindi l’apertura che avverrà non appena saranno sistemate tutte le ultime questioni burocratiche. La data ufficiale non è stata ancora stabilita ma, da quanto trapela, potrebbe essere individuata nell’arco di sette-dieci giorni. In sostanza, tra fine giugno e inizio luglio. La comunicazione ufficiale avverrà attraverso la pagina Facebook ufficiale “Posa Bar” sempre attiva e aggiornata.  

Saranno confermate anche le tradizionali grigliatone, che dovrebbero partiranno successivamente e non contestualmente all’apertura, così come gli eventi musicali nel rispetto della normativa vigente. Secondo il regolamento comunale la musica sarà permessa fino alle 24.00 con possibilità di sforamento di un’ora nei giorni prefestivi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Posabar ancora ai “Rama”, imminente la riapertura del famoso chiosco

AnconaToday è in caricamento