rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Attualità

Parcheggi di Portonovo tra buche e polvere: stalli attivi ma quante polemiche

In tutta la baia sono stati attivati i parcheggi a pagamento. Prime lamentele da parte dei frequentatori delle spiagge

ANCONA- E’ partita l’estate nella baia di Portonovo. Il gran caldo e il mare (e da domani, 15 maggio, anche i moscioli) hanno già richiamato la voglia di tanti anconetani di concedersi il primo sole e il primo bagno della stagione in questo weekend. In questo senso, da ieri, sono attive le colonnine per il parcheggio a pagamento disseminate nei consueti punti. Il sistema, inizialmente, seguirà le tariffe di bassa stagione con 0,80 centesimi all’ora, 5 euro per l’intera giornata e 2 euro per i ciclomotori.

Come scritto dal Corriere Adriatioco, non sono mancate le prime lamentele da parte dei frequentatori. In tanti sono rimasti sorpresi dallo stato delle strade d’accesso, in particolare per la presenza delle tante buche. Inoltre, altra cosa che non è passata inosservata, la tanta polvere che si alza in alcune zone come quelle in prossimità del parcheggio Lago Grande. In questi giorni è atteso un sopralluogo da parte dell’assessore Stefano Foresi per capire quali migliorie andranno operate.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parcheggi di Portonovo tra buche e polvere: stalli attivi ma quante polemiche

AnconaToday è in caricamento