Sabato, 13 Luglio 2024
Attualità

«Favorire l'uso di mezzi pubblici nel porto di Ancona»

Mobilità in porto, la posizione di Italia Nostra Ancona

«Giusta la protesta per la gestione confusa degli spazi lungo via Mattei, nell’ex area ZIPA, con parcheggi selvaggi ed intralcio alla circolazione, soprattutto in certe ore del giorno quando gli autisti fermano i TIR ogni dove. E giustificati gli interventi dei Vigili Urbani». Lo scrive in una nota Italia Nostra Ancona. 

«Detto questo senz’altro è necessario razionalizzare quanto prima gli spazi ed i parcheggi, anche perché sempre più via Mattei diventerà, con l’uscita a Nord, la principale via di accesso/uscita al porto ed alla città. Per razionalizzare l’uso del suolo ci permettiamo di suggerire di fare una analisi dei flussi del traffico locale, quello per andare sul posto di lavoro, al fine di individuare come rafforzare in modo logico e possibile il trasporto pubblico alternativo a quello privato che nell’area porto non è soggetto ai vincoli che valgono per l’intera città (euro 0 etc). Ricordiamo a tutti che la crisi climatica riguarda anche i lavoratori dell’area portuale ed i risultati del Piano Inquinamento Ancona non dovrebbero far dormire di sonno tranquillo nessuno dei responsabili della attuale situazione».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Favorire l'uso di mezzi pubblici nel porto di Ancona»
AnconaToday è in caricamento