Attualità

Porto, il traffico merci supera il pre-pandemia: la ripresa dello scalo

Significativa, secondo i dati dell’Autorità di sistema portuale del mare Adriatico centrale, la ripresa dei passeggeri in transito nello scalo dorico, anche se minore rispetto al 2019

Foto di repertorio

Netta ripresa dei traffici nel porto di Ancona nel primo semestre 2021. Il traffico delle merci ro-ro (2,63 milioni di tonnellate) sorpassa l’andamento pre pandemia del 2019 registrando +24% sul primo semestre di due anni fa e +44% sul 2020. Significativa, secondo i dati dell’Autorità di sistema portuale del mare Adriatico centrale, la ripresa dei passeggeri in transito nello scalo dorico, anche se minore rispetto al 2019. Nel primo semestre 2021, sono stati 170.286, con un aumento del +75% sullo stesso semestre del 2020.

Positivo l’andamento del mese di giugno con 50.997 transiti rispetto ai 12.200 del giugno 2020 quando forte era ancora la limitazione dei movimenti per il Covid-19. Anche le crociere, dopo lo stop a livello internazionale per le conseguenze dell’emergenza sanitaria, sono ripartite nel porto dorico dove ogni domenica, dal 13 giugno al 19 settembre, attracca Msc Splendida. Nel complesso, il traffico merci è cresciuto del +25,3% nel primo semestre di quest’anno rispetto allo stesso periodo del 2020, con una movimentazione superiore a 5 milioni di tonnellate trainata dalla ripresa delle merci rinfuse liquide (+18%). Stabile nel semestre il traffico contenitori (76.275 TEU), in linea con quello dell’anno scorso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porto, il traffico merci supera il pre-pandemia: la ripresa dello scalo

AnconaToday è in caricamento