rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Attualità

Ghirelli e il sindaco si godono Ancona e il suo pubblico: «Emozioni incredibili»

Il presidente della Lega Pro e il primo cittadino dorico, intervenuti al Del Conero nel prepartita di Ancona-Fermana per una premiazione rivolta ai piccoli tifosi, hanno constatato l’entusiasmo degli oltre 3000 presenti

E’ stato un pomeriggio da brividi quello di ieri Del Conero. Immediatamente prima del calcio d’inizio di Ancona Matelica-Fermana (terminata 1-2 in favore dei canarini) sono stati premiati al centro del campo i piccoli vincitori del concorso “Cosa è per te l’Ancona Matelica” riservato ai bambini e ragazzi delle scuole elementari e medie del territorio. A premiare i tre migliori disegni, scelti dalla giuria per qualità artistica e valoro simbolico, tre ospiti d’eccezione. Sul prato dell’impianto anconetano hanno sfilato infatti il patron del club dorico Mauro Canil, il sindaco di Ancona Valeria Mancinelli e il presidente di Lega Pro Francesco Ghirelli (nella foto sotto con la dg biancorossa Roberta Nocelli) sempre attento a questo genere di iniziative. I vincitori riceveranno una maglia ufficiale dell’Ancona Matelica con il proprio nome e una foto con il calciatore preferito:

 Nocelli -Ghirelli-2

«Ho toccato con mano l'entusiasmo e la passione messa in campo dalla famiglia Canil, dalla dg Nocelli che hanno recuperato uno stadio ed una piazza importante riportando gioia con umiltà e dedizione in quella che rappresenta uno dei pochi casi in Italia di città-regione. Queste iniziative vanno verso il ritorno del grande pubblico negli stadi. Il messaggio è che il calcio è speranza».

Felice anche la Mancinelli: «Bello vedere il Del Conero così colorato e pieno di passione. E bella questa iniziativa con i ragazzi che testimonia dell'attenzione della società nei confronti dei giovani».

Gallery

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ghirelli e il sindaco si godono Ancona e il suo pubblico: «Emozioni incredibili»

AnconaToday è in caricamento