rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Attualità

La questura di Ancona alla mensa di Padre Guido: gli auguri a suor Settimia

Una piccola delegazione della polizia con il Questore di Ancona, Cesare Capocasa ed responsabile delle relazioni esterne, Marina Pepe, alla mensa del povero di Padre Guido

La polizia alla mensa di Padre Guido per gli auguri di buone feste. Lo fa sapere la questura con una nota: «Questa mattina una piccola delegazione della polizia con il Questore di Ancona, Cesare Capocasa ed responsabile delle relazioni esterne, Marina Pepe, si è recata alla mensa del povero di Padre Guido, in centro città, per portare gli auguri di buon Natale a suor Settimia e tutti i volontari, che quotidianamente si impegnano e lavorano per assicurare un pasto a chi è meno fortunato e vive momenti di difficoltà».

Prosegue il comunicaito: «Il periodo della pandemia ha aumentato il bacino di utenza della mensa, dove si recano sempre più persone, confidando nella certezza di poter trovare cibo e sostegno. Grazie alla generosità della ditta Giampaoli, sempre attenta e disponibile verso il prossimo e vicina alla collettività anconetana è stato possibile portare in dono 20 panettoni, che renderanno più dolci i pasti che la mensa fornirà nei prossimi giorni di festa. Suor Settimia ha donato ai poliziotti un’immagine della natività, che sia luce di speranza per tutti noi in questo momento difficile. Il questore di Ancona ha voluto ringraziare personalmente Suor Settimia per l’opera che svolge, ricordando che «la Polizia di Stato è al servizio di tutti, anche dei meno fortunati e degli ultimi». 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La questura di Ancona alla mensa di Padre Guido: gli auguri a suor Settimia

AnconaToday è in caricamento