rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Attualità

Economia e imprese, Pierpaoli in tackle: «Solo sostenendole ci si può rilanciare»

Il segretario di Confartigianato Ancona Pesaro e Urbino ha puntato l’attualità chiedendo misure specifiche alle istituzioni

Solo aiutando le imprese si potrà puntare sul rilancio dell’economia. E’ stato chiaro il segretario Confartigianato Imprese Ancona Pesaro e Urbino Marco Pierpaoli che, entrando in tackle sull’argomento, ha chiesto aiuti alle istituzioni in un momento di difficoltà come quello attuale:

«Come Confartigianato Ancona Pesaro e Urbino, da novembre dello scorso anno, per primi, abbiamo più volte fatto presente i rischi dei rincari dei costi dell'energia. È un problema sul quale pesa, da una parte, il fatto che in Italia non c'è mai stata, in tema di risorse energetiche, una visione strategica, dall'altra il problema delle accise. In bolletta solo il 50% dei costi è dovuto al costo dell'energia, il resto è dato dalle accise. Sono stati stanziati miliardi di euro per ridurre il peso delle bollette sulle famiglie, ma va compreso che bisogna sostenere le imprese per consentire all'economia di ripartire tagliando radicalmente le accise».

Poi, l’affondo vero e proprio: «Le istituzioni, il Governo, devono, senza ulteriori ritardi intervenire con misure che taglino la tassazione per consentire alle nostre imprese di lavorare e di pianificare l'attività: programmare, oggi più che in passato, è fondamentale».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Economia e imprese, Pierpaoli in tackle: «Solo sostenendole ci si può rilanciare»

AnconaToday è in caricamento