Attualità

"Io e te dobbiamo parlare", 38 giorni di produzione e 500 comparse: Ancona si trasforma in un set cinematografico

Al via le riprese ad Ancona. La storia del film si svolgerà nei luoghi più suggestivi della città, con 38 giorni di produzione e l'impiego di ben 500 comparse

Dal 24 giugno, Ancona si trasformerà in un set cinematografico, ospitando le riprese del film "Io e te dobbiamo parlare", diretto da Alessandro Siani. Il film, che vede come protagonisti lo stesso Siani e Leonardo Pieraccioni, è una produzione di Italian International Film in collaborazione con Rai Cinema. Prodotto da Fulvio e Federica Lucisano, sarà distribuito da 01 Distribution.

I Dati e i Luoghi

La storia del film si svolgerà nei luoghi più suggestivi della città, con 38 giorni di produzione e l'impiego di ben 500 comparse. Le riprese interesseranno Marina Dorica, varie vie del centro e zone limitrofe tra cui Piazza San Francesco, Piazza del Papa, Piazza della Repubblica, Corso Mazzini, i Laghetti del Passetto, il Museo Archeologico, alcuni esercizi commerciali e diverse abitazioni e ville private. Altre location sono state individuate a Jesi, Numana e Osimo.

Ancona in Vetrina

“Sarà una grande occasione per la città di Ancona, che potrà mostrarsi con le sue bellezze e i suoi angoli più incantevoli” ha dichiarato l'assessore al Turismo, Daniele Berardinelli. "Il film, in uscita nelle sale nel periodo natalizio, porterà sul grande schermo l'immagine della Dorica, contribuendo alla promozione della città. Ancona è stata già cornice di scene iconiche del cinema e questo ulteriore evento costituirà una spinta per il cineturismo, un settore in crescita che può rappresentare un elemento di sviluppo e crescita per la nostra città come destinazione esperienziale. Le produzioni cinematografiche, nei sopralluoghi in città, hanno sottolineato come l'aspetto paesaggistico, i monumenti e gli scorci suggestivi di Ancona siano set naturali ideali per le riprese, facilmente veicolabili sui social media, promuovendo così sia i film che l'immagine della città stessa”.

Modifiche alla Viabilità

Per organizzare al meglio la viabilità e facilitare le riprese cinematografiche, il Comando della Polizia Locale ha emesso un'ordinanza con alcune limitazioni temporanee alla sosta e al transito, oltre a modifiche al trasporto pubblico locale. In particolare, le seguenti vie saranno interessate:

  • VIA VALLEMIAMO EX MATTATOIO (22 giugno 2024, ore 08.00 - 7 agosto 2024, ore 18.00):

    • Divieto di sosta e fermata in una porzione di parcheggio e nella rampa di uscita.
    • Interdizione della circolazione per tutti i veicoli, eccetto quelli della troupe.
    • Istituzione del doppio senso di circolazione nella rampa di ingresso al parcheggio.
  • VIA CARDUCCI (24 giugno 2024, tutto il giorno):

    • Divieto di sosta e fermata lato sinistro da Via Magenta a Piazza Roma.
    • Interdizione della circolazione veicolare, eccetto i veicoli diretti alla Corte di Appello e alla Guardia di Finanza.
  • CORSO GARIBALDI (tra Via Marsala e Via Leopardi), PIAZZA ROMA lato fontana, CORSO MAZZINI (tra la Fontana del Calamo e Via Benincasa) (24 e 25 giugno 2024, tutto il giorno):

    • Interdizione della circolazione veicolare e pedonale per consentire le riprese.
  • PIAZZA DELLA REPUBBLICA (28 e 29 giugno e 2 luglio 2024, tutto il giorno):

    • Divieto di sosta e fermata di fronte al palazzo RAI, inclusi i box disabili (ricollocati nei pressi del Teatro delle Muse).
    • Divieto di sosta e fermata nell’area taxi e parcheggi TAR (ricollocati nei pressi del Teatro delle Muse).
    • Interdizione della circolazione veicolare per brevi periodi durante le riprese.
  • SCALO VITTORIO EMANUELE (28 e 29 giugno e 2 luglio 2024, tutto il giorno):

    • Divieto di sosta e fermata in tutta l’area destinata alla sosta di motocicli e ciclomotori (temporaneamente destinata a area taxi).
  • VIA XXIX SETTEMBRE (28 e 29 giugno e 2 luglio 2024, tutto il giorno):

    • Divieto di sosta e fermata lato destro in direzione Via Marconi per 10 stalli di sosta, eccetto i mezzi della produzione.
  • VIA GRAMSCI (2 luglio 2024, ore 08.00 - 20.00):

    • Interdizione della circolazione veicolare per consentire le riprese all’intersezione con Corso Mazzini.
    • Interdizione del transito pedonale durante le riprese.
  • VIA PIZZECOLLI (tra Via Bernabei e Piazza San Francesco) (2 luglio 2024, ore 08.00 - 20.00):

    • Inversione del senso di marcia in direzione Piazza San Francesco – Piazza Stracca.
  • VIA MATAS (2 luglio 2024, ore 08.00 - 20.00):

    • Obbligo di proseguire diritto in direzione Piazza Stracca.
  • PIAZZA SAN FRANCESCO (2 luglio 2024, ore 08.00 - 20.00):

    • I veicoli in sosta all’interno della piazza dovranno svoltare a destra in direzione Piazza Stracca.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Io e te dobbiamo parlare", 38 giorni di produzione e 500 comparse: Ancona si trasforma in un set cinematografico
AnconaToday è in caricamento