rotate-mobile
Giovedì, 30 Giugno 2022
Attualità

Piazza del Papa, il diktat della Prefettura: insistere sulla qualità

Il Prefetto Darco Pellos ha tracciato una linea da seguire per elevare il target della principale piazza della movida anconetana

Far tornare a tutti gli effetti Piazza del Papa la principale arteria della movida anconetana. Questa è un’altra sfida che il Prefetto del capoluogo Darco Pellos vuole intraprendere e vincere come ha già ribadito, più volte, nei giorni scorsi. Il percorso comune si comporrà di iniziative e programmi comuni volti, da un lato, a garantire sempre una maggior sicurezza degli operatori e dall’altro nell’elevare il target qualitativo con la proposta di eventi sempre più coinvolgenti per giovani e non solo.

Il primo passo, insieme alle associazioni di categoria, sarà quello di riunire intorno ad un tavolo esercenti e istituzioni per stabilire un calendario comune, una vera e propria road map. Se l’impegno sarà condiviso e univoco, emerge, le possibilità di riuscita saranno alte. La piazza, per bocca di chi ci lavora, richiede due cose: sicurezza e misure che consentano di lavorare in modo continuo dopo i tanti stop dovuti al covid e ai decreti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza del Papa, il diktat della Prefettura: insistere sulla qualità

AnconaToday è in caricamento