Martedì, 21 Settembre 2021
Attualità Falconara Marittima

Pesca sportiva, il “re” premiato a 90 anni: il Gabbiano Fish omaggia Bruno Marinelli

Il circolo falconarese ha conferito un premio speciale a Bruno Marinelli, classe 1931, protagonista di una vita all’insegna della pesca sportiva. La sua specialità è la cattura della seppia mediante nasse costruite artigianalmente

Foto di gruppo con il campione al centro

L’associazione Gabbiano Fish ha conferito un riconoscimento speciale a Bruno Marinelli, re della pesca sportiva (e della pesca in generale) anconetana e non solo. La cerimonia informale si è tenuta domenica 29 agosto nei locali dell’associazione, a Falconara, alla presenza dei soci e del figlio Stefano Marinelli che dal padre ha ereditato la stessa passione. Classe 1931, la specialità di Bruno è sempre stata quella della cattura delle seppie – da metà marzo in poi - che è sempre avvenuta mediante delle speciali nasse costruite artigianalmente e calate tramite apposita imbarcazione.

Nell’occasione, dove non sono mancati i momenti emozionanti, è stato premiato anche il segretario uscente Cristiano Secchiaroli che per venticinque anni ha contribuito alla vita del club in tutte le sue espressioni e manifestazioni.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pesca sportiva, il “re” premiato a 90 anni: il Gabbiano Fish omaggia Bruno Marinelli

AnconaToday è in caricamento