rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Attualità Falconara Marittima

Giornata mondiale della fauna selvatica: al Parco Zoo di Falconara incontri su Okapi e Grifoni

In occasione del World Wildlife Day domenica 5 marzo il giardino zoologico ha organizzato due interessanti appuntamenti.

FALCONARA- Venerdì 3 marzo è la Giornata mondiale della fauna selvatica e per l’occasione il Parco Zoo di Falconara organizza due incontri in programma domenica 5 marzo. Il primo appuntamento con il pubblico sarà alle 11.30 nel reparto che ospita gli okapi: una preziosa occasione per approfondire la conoscenza di questa misteriosa e affascinante specie. Nel pomeriggio, alle 16, lo staff didattico – scientifico del giardino zoologico guiderà invece i visitatori in un viaggio alla scoperta della nuova voliera grifoni. Qui, attraverso il racconto tratto da “Dieci storie di Successo”, si parlerà dell’importanza di sostenere e proteggere questi maestosi rapaci. In entrambe le occasioni il focus della giornata sarà il ruolo centrale svolto dagli zoo nella conservazione in natura delle specie a rischio estinzione.

Grifoni

In occasione del World Wildlife Day, 14 tra zoo e acquari d’Italia (Acquario di Cattolica, Acquario di Genova, Bioparco di Roma, Bioparco di Sicilia, Giardino Zoologico di Pistoia, Parco Le Cornelle, Parco Faunistico Cappeller, Parco Natura Viva, Parco
Oltremare Family Experience Park, Parco Valcorba, Parco Zoo Falconara, Parco Zoo Punta Verde, Zoo delle Maitine, Zoom Torino) hanno fatto il punto su numeri e risultati ottenuti in più di un decennio di conservazione delle specie a rischio di estinzione: dal 2008 ad oggi gli esemplari salvati dalle 14 strutture sono 400 come l’ibis eremita, il tritone sardo, lo storione dell’Adriatico, l’avvoltoio grifone e la testuggine palustre.

«Si tratta di risultati relativi al solo ultimo decennio e raggiunti solo in alcuni progetti di conservazione in cui siamo impegnati, resi possibili solo grazie a un lavoro incessante di ricerca scientifica, alla costante specializzazione in medicina veterinaria e a una dedizione quotidiana al benessere degli esemplari ospitati, che spesso devono farsi trovare pronti per affrontare il difficile viaggio verso una nuova vita selvatica- si legge in una nota congiunta delle 14 strutture italiane-. Tutto questo non sarebbe stato possibile, però, se non avessimo avuto il sostegno di milioni di persone che calcano i nostri sentieri e che ci permettono questi investimenti. Siamo i custodi di un patrimonio di biodiversità che in natura va scomparendo. In alcuni casi siamo riusciti ad impedire questo triste epilogo. A tutti gli altri stiamo lavorando».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giornata mondiale della fauna selvatica: al Parco Zoo di Falconara incontri su Okapi e Grifoni

AnconaToday è in caricamento