Attualità Porto / Via Enrico Mattei

Posteggi in via Mattei, Tassi (Filca Cisl): «Fino a quando si potrà accedere al parcheggio di Marina Dorica?»

La soluzione tampone messa in campo dall'Amministrazione potrebbe essere provvisoria

ANCONA- «Bene le soluzioni tampone del Comune per risolvere il problema dei posti auto in via Mattei, ma vogliamo sapere fino a quando sarà possibile accedere al parcheggio di Marina Dorica». Luca Tassi, segretario generale Filca Cisl Marche, la scorsa settimana ha partecipato con la Rsu Custom Line della Ferretti, all’incontro convocato dal sindaco Daniele Silvetti per trovare soluzioni all’annoso problema della carenza di parcheggi al Molo Sud, dove insistono diversi cantieri navali. Erano presenti anche rappresentanti delle RSU FIOM-CGIL dei lavoratori delle aziende della cantieristica, i rappresentanti del settore autotrasporto. L’assessore alla Mobilità Urbana, Giovanni Zinni, ieri ha annunciato soluzioni temporanee e strutturali per andare incontro alle esigenze dei lavoratori. Nell’immediato sono stati ricavati altri 10 posti auto razionalizzando gli stalli esistenti nel tratto di via Mattei a senso unico che porta al nuovo ingresso di Marina Dorica, sistemata la segnaletica e reso accessibile il parcheggio di 250 posti che si trova nel piazzale ovest del Triangolone di Marina Dorica, dalle 6 del mattino fino a tarda notte. Le soluzioni strutturali, con un orizzonte temporale più lungo, consentiranno invece di ricavare circa 30 posti nell'area sotto il viadotto antistante il nuovo ingresso pubblico di Marina Dorica e altri 150 parcheggi sotto il by pass degli Archi.

«Durante l’incontro abbiamo fatto delle proposte e ci fa piacere che siano state accolte. Avevamo chiesto, ade sempio, di capire se c’era la possibilità di recuperare spazi per il parcheggio e di parlare con il direttore di Marina Dorica perché non sappiamo fino a quando si potrà accedere al parcheggio- spiega Tassi-. Il sindaco ci aveva detto che sarebbe stato possibile usufruirne fino a metà luglio. Se così fosse il problema non sarebbe risolto ma solo posticipato. Proprio alla luce di questo eravamo rimasti che ci saremmo rivisti, invece il Comune ha già annunciato le proposte». Se quei 250 posteggi dovessero venir meno, «auspichiamo di essere nuovamente convocati dal sindaco e che ci vengano proposte nuove soluzioni».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Posteggi in via Mattei, Tassi (Filca Cisl): «Fino a quando si potrà accedere al parcheggio di Marina Dorica?»
AnconaToday è in caricamento