rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Attualità Quartiere Adriatico / Via Panoramica

Sporcizia, graffiti e strade groviera: una "Panoramica" nell'incuria

A terra si trovano mascherine, sigarette e deieizioni di cani. Anche un tronco potato diventa una pattumiera: l'inciviltà regna in una delle zone più prestigiose della città di Ancona

Buche, crepe ma anche sporcizia e incuria: per i residenti via Panoramica ha dei lati decadenti che dovrebbero essere migliorati al più presto. Sì perché in una delle zone più belle e prestigiose della città di Ancona, nel cuore del quartiere Adriatico, non è difficile vedere in azione l’inciviltà dell’uomo. Scarabocchi, scritte e orrendi graffiti marchiano le panchine in marmo rivolte verso il mare. A terra, sparse ovunque, ci sono cicche di sigarette, pacchetti di cartine e deiezioni di cani (nonostante ci siano i cestini dedicati) e addirittura i tronchi potati degli alberi diventano delle pattumiere dove buttare carta e plastica.

Via Panoramica nell'incuria

Altro problema sono le buche e la situazione delle strade. Scendendo verso la pineta del Passetto si incrociano le crepe dell’asfalto ormai usurato. Superato l'incrocio con via Corridoni, sul piccolo marciapiede che costeggia il Salesi alcune delle infrastrutture stradali ad arco sono state asportate per motivi non precisati. Dall'altra parte, sul lato sinistro verso il mare, si trova una piccola area verde che poi si ricongiunge con la pineta. Qui i cartelli plastificati che indicavano le normative anti Covid sono ormai vecchi cadaveri abbandonati in mezzo alla vegetazione. Un vero peccato. Anche perché in questa zona, oltre ai residenti, la mattina vengono spesso a passeggiare famiglie, nonni e nipoti, mentre coppie di giovani si affacciano sul mare per ammirare il sole che sorge. Altri, quando il tempo è clemente, praticano yoga o un rapido risveglio muscolare prima di iniziare la giornata.

La situazione delle strade nel quartiere Adriatico solleva polemiche anche sui social. Un utente scrive su Facebook commentando una foto in cui si vede la strada crepata di via Panoramica: «E’ già stato detto che il Comune si interessa solo del centro? Ecco, questa è l’ennesima dimostrazione che non è vero. Questo quartiere è abbandonato come le periferie e tutto il resto». Un altro risponde: «Forse peggio delle periferie. Manti stradali devastati, marciapiedi divelti, muretti che crollano, sbarre di legno che impediscono il passaggio dovuto agli ammaloramenti lì da anni. E poi ancora erbacce, cartacce, mascherine ovunque».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sporcizia, graffiti e strade groviera: una "Panoramica" nell'incuria

AnconaToday è in caricamento