rotate-mobile
Domenica, 5 Febbraio 2023
Attualità

Dilettanti, record di rinvii per il meteo: «Sospendere torneo per maltempo? Impossibile»

Ivo Panichi, presidente della Figc Marche, ha escluso la possibilità futura di una sospensione dei campionati per evitare situazioni analoghe

I tantissimi rinvii dell’ultimo weekend (domani uscirà il comunicato con i recuperi) hanno posto all’attenzione del Comitato Regionale della Figc Marche un altro problema, quello del maltempo. La situazione è stata gestita nel modo giusto dall’autorità federale calcistica ma da alcune società è arrivata, guardando al futuro, la proposta di valutare una sospensione fissa dei campionati – in particolare di 1° e 2°categoria – che si estenda da inizio dicembre a metà gennaio. La risposta da parte del presidente della Figc regionale Ivo Panichi, a riguardo ma non solo, non è tardata ad arrivare:

«Domani ci sarà un comunicato con tutti i recuperi ma comunque la riprogrammazione avverrà prima delle feste. Ci siamo trovati a fronteggiare questa cosa ma lo abbiamo fatto con calma e razionalità. La sospensione futura dei campionati in questo periodo? Impossibile. Bisognerebbe fare patti con il Padreterno per avere certezza di queste cose. Il passato ci ha insegnato che può piovere e nevicare anche a ridosso della primavera. Le idee sono tutte giuste e meritevoli di ascolto ma mi sembra decisamente improbabile una cosa del genere».

Alla fine il discorso scivola sul tema Green pass: «Abbiamo avuto un ottimo riscontro per quanto riguarda le vaccinazioni. C’è grande consapevolezza tra i nostri tesserati ma c’è soprattutto tra i dirigenti che sono pienamente coinvolti».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dilettanti, record di rinvii per il meteo: «Sospendere torneo per maltempo? Impossibile»

AnconaToday è in caricamento