rotate-mobile
Martedì, 27 Settembre 2022
Attualità

Minotti e Vezzali tra scuola e campo: le esperienze dei campioni al servizio dei giovani

Nell’evento organizzato dal Panathlon fari puntati sul capitano del Parma dei miracoli e sul sottosegretario

JESI- Lorenzo Minotti, capitano del Parma dei miracoli che vinse una Coppa delle Coppe, una Coppa Uefa e una Supercoppa Europea, è stato ospite della serata celebrativa, tra sport, scuola e valori collettivi, organizzata dal Panathlon Club di Jesi. Con lui anche Valentina Vezzali, sottosegretario allo sport che ha parlato delle proprie esperienze e dell'importanza di questo connubio. Un incontro intenso e ricco di spunti da dibattito orchestrato in modo impeccabile da tutti i presenti.

Al tavolo dei relatori si sono alternati, infatti, il presidente del Panathlon jesino Andrea Moriconi, il governatore Francesco Franceschetti, il vice-governatore Stefano Ripanti, senigalliese che ha ricordato l'immensa tragedia che ha colpito la popolazione della valle del Misa con l'alluvione di qualche giorno fa. Era presente il consigliere internazionale del Panathlon Innocenzi, Fabio Luna in rappresentanza del Coni, il sindaco di Jesi, Lorenzo Fiordelmondo, il vicesindaco Animali e l'assessore alla pubblica istruzione e alle politiche giovanili Emanuela Marguccio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minotti e Vezzali tra scuola e campo: le esperienze dei campioni al servizio dei giovani

AnconaToday è in caricamento