rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Attualità

Il Palabadiali si veste a festa, tutto pronto per la Supercoppa femminile di Futsal

Città di Falconara e Pescara, il 22 dicembre alle 20 nell’impianto falconarese, si giocheranno il primo trofeo della stagione

Il PalaBadiali di Falconara si prepara ad ospitare il 22 dicembre una grande giornata di Futsal (calcio a 5) femminile con le sfide tra le migliori della classe. In palio alle ore 20 ci sarà la Supercoppa Italiana: in campo il Pescara femminile squadra vincitrice dello Scudetto 2020/2021 contro il Città di Falconara detentrice della Coppa Italia. Una sfida che si rinnova. Pescara è infatti la denominazione che ha assunto quest’anno il Montesilvano che proprio alle Citizens marchigiane soffiò lo Scudetto della scorsa stagione, al termine di tre emozionanti finali playoff. Nel pomeriggio, in attesa delle due big, un’anteprima da non perdere con la Supercoppa Italiana Under 19 con il match, fischio d’inizio alle 15.30. Nell’occasione è prevista anche una raccolta fondi da parte della Onlus Orizzonte Autonomia che si occupa di disabilità infantile.

L’evento è stato presentato oggi a Palazzo Raffaello sede della Regione Marche ad Ancona nel corso di una conferenza stampa con l’assessore allo Sport, alle Pari Opportunità e alla Cultura Giorgia Latini, il presidente Città di Falconara Marco Bramucci, il viceallenatore Andrea Mosca, il capitano Sofia Luciani e il lead sponsor Daniele Leti. «Ringraziamo la Società e soprattutto le ragazze – ha detto l’assessore Latini - che si mettono in gioco non solo come bravissime atlete che hanno raggiunto già obiettivi importanti e riescono ad attirare sul nostro territorio eventi sportivi di rilievo come quello di mercoledì, ma soprattutto per il loro impegno sociale. Prestano infatti i loro volti per campagne di sensibilizzazione a favore della parità di genere e contro la violenza. Queste giovani donne che scendono in campo anche per i diritti, sono preziose. Ricordiamo inoltre, che in occasione della finale verranno raccolti dei fondi a beneficio dei disabili. Sarà quindi una bellissima giornata all’insegna dello sport che ci unisce anche su valori fondamentali come la solidarietà».

«Un grande evento – ha sottolineato il presidente Bramucci - che conferma le Marche come la regione più organizzata e vincente del calcio a 5 nazionale. A livello regionale e nazionale il Città di Falconara è infatti la squadra femminile di riferimento con un vasto e appassionato pubblico di tifosi sia dal vivo, sulle gradinate del PalaBadiali, sia sui social: con oltre 12mila followers tra Facebook, Instagram e Twitter è la squadra femminile più seguita d’Italia. Per questo motivo   la stessa società falconarese si è impegnata a regalare questa grande giornata di sport a tutti i tifosi marchigiani, provvedendo anche all’ospitalità delle squadre in strutture alberghiere del territorio». Per il Città di Falconara si tratta della prima partecipazione alla Supercoppa. Al suo nono anno nella Serie A femminile, il massimo campionato nazionale, prova ad alzare un nuovo trofeo al cielo dopo la Coppa Italia vinta ad aprile 2021 al termine della Final Eight all’Rds Stadium di Rimini. Da parte sua il Pescara vanta 3 vittorie nella competizione, in bacheca insieme a 3 Scudetti, 1 Coppa Italia e 1 Coppa della Divisione. Lo storico registra 14 incontri tra le due formazioni con 3 vittorie marchigiane, 3 pareggi e 8 vittorie abruzzesi. Solo lo scorso anno si sono affrontate 6 volte tra campionato, coppa e playoff. Il roster del Città di Falconara è un riuscito mix tra italiane (tra cui le marchigiane Sofia Luciani, il capitano, ed Erika Ferrara) e straniere che si sono subito integrate nella comunità cittadina e approfittato della permanenza per fare anche turismo e, attraverso i social, promozione turistica con foto postate dalla Riviera del Conero, da Urbino, dai Sibillini, eccetera. Oltre che per lo sport le Citizens, sono anche un punto di riferimento nel sociale avendo preso parte come testimonial a numerose campagne tematiche sulla sicurezza sul lavoro, sulle pari opportunità e contro la violenza sulle donne. Proprio a favore della parità di genere e contro la violenza sulle donne all’inizio del campionato hanno lanciato la campagna “Libere di…” per ribadire le disuguaglianze e le violenze cui sono ancora sottoposte le donne. La società in estate ha ospitato Be Brave Ragazze, stage dedicato alle baby calciatrici per promuovere una disciplina ancora vista – a torto – come esclusivamente maschile.

Il biglietto si può acquistare online su VivaTicket o presso le rivendite del circuito, oppure al botteghino del PalaBadiali che sarà aperto anche domani, martedì 21 dicembre dalle 10 alle 12 e dalle 17 alle 19 e mercoledì 22 dicembre dalle 10 alle 12 e dalle 17:00 in poi. Per chi non riuscirà ad esser presente il 22 al palazzetto, la partita verrà trasmessa su ÈTv Marche. L’evento in diretta è offerto da Azzurra Ascensori s.r.l. , partner ufficiale di Città di Falconara. Al PalaBadiali si potrà accedere con biglietto numerato, green pass rafforzato e mascherina. La prevendita è già in corso e sarà bloccata al raggiungimento del 60% della capienza consentita, come da disposizioni anti Covid.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Palabadiali si veste a festa, tutto pronto per la Supercoppa femminile di Futsal

AnconaToday è in caricamento