Martedì, 26 Ottobre 2021
Attualità

Un canale per le madri in dolce attesa, la sfida di Ilenia tra formazione e innovazione

La giovane ostetrica anconetana Ilenia Mazzoli, che oggi lavora in Inghilterra, ha aperto dopo la pandemia un canale Youtube dedicato alle madri in dolce attesa. I follower sono già oltre quota mille

Un canale Youtube dedicato alle mamme in attesa, ma non solo, per informarle di tutto ciò che è necessario sapere su gravidanza, travaglio, parto, allattamento e puerperio. E’ la sfida innovativa nel proprio ramo, vinta a pieni voti, della giovane ostetrica anconetana classe ‘92 Ilenia Mazzoli che oggi lavora in Inghilterra portando avanti quotidianamente la sua passione. Una passione che le ha permesso di conoscere la realtà italiana, quella africana e quella del Regno Unito grazie alle esperienze passate tra Inghilterra e Irlanda. Il suo canale “Ilenia Mazzoli”, creato il 23 settembre del 2020, oggi conta mille e cento iscritti ed è tra i più seguiti in assoluto dell’intero settore:

«Ho sempre ritenuto che la formazione sia fondamentale – ha raccontato la Mazzoli ripercorrendo il suo cammino come ostetrica – Svolgo la professione da sette anni e a mio parere le future mamme non sono mai sufficientemente informate sul meraviglioso viaggio che comprende gravidanza, travaglio, parto, allattamento e puerperio. Voglio che chi segue il mio canale possa essere formato e consapevole, la nascita è un momento bellissimo che va preparato in modo corretto. Non mi rivolgo alle sole madri in attesa, spesso mi segue anche chi vuole consigli post-parto e addirittura i futuri papà che cercano di arrivare il più preparati possibile al momento».

Anche questa idea, come tante altre, nasce dal periodo della pandemia come la stessa dottoressa ha confessato: «Il canale è settoriale, ogni contenuto settimanale è supportato da studi scientifici e da approfondimenti. L’idea nasce durante il Covid quando tutti i corsi preparto sono stati chiusi, rimandati o ridotti. Da lì mi sono resa conto che qualcosa andava fatto e così ho aperto il canale dove propongo assistenza sia in inglese sia in italiano. I 1000 iscritti erano il primo obiettivo, sarebbe bello crescere ancora per portare avanti questa sfida».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un canale per le madri in dolce attesa, la sfida di Ilenia tra formazione e innovazione

AnconaToday è in caricamento