Attualità Passetto / Via Filippo Corridoni

Supereroi in ospedale per sfidare la malattie, arrivano dal cielo accompagnati dalla befana 

Si sono calati dal tetto dell'ospedale con delle funi. Atleti? No, supereroi veri e propri che hanno salutato i piccoli pazienti regalando doni accompagnati dalla Befana

Hulk e Spider-Man al Salesi

Aspettavano la Befana e lei è arrivata. Sulla scopa? No, si è calata dalle funi dal tetto dell’ospedale (GUARDA IL VIDEO) e ha salutato i bambini che si affacciavano stupiti dalle finestre. Non era sola, con lei sabato mattina c’erano Iron Man, l’Uomo Ragno, Batman, Capitan America, Thor, Hulk, Jack Sparrow, Biancaneve, Shrek e Fiona. Supereroi e protagonisti delle fiabe hanno quindi visitato la maggior parte dei raparti del Salesi consegnando giocattoli ai piccoli pazienti ancora increduli.

l’iniziativa è stata organizzata dalla Fondazione Ospedale Salesi e dalla società EdiliziAcrobatica. «Facciamo lavori di ristrutturazione in equilibrio sulle funi e quando i bambini ci guardano restano stupiti. Da qui nasce l’iniziativa di portare un po' di sorrisi e gioia negli ospedali sfruttando le nostre doti di acrobati- spiega Francesco Virgilio, responsabile nelle Marche di EdiliziAcrobatica- quando torniamo a casa siamo molto più ricchi e felici, sono i bambini che danno gioia a noi tutti». 

«Si cerca di distrarre i bambini dall’aggressione della malattia e delle terapie con un qualcosa che renda la sua vita più colorata e vicina alla sua vita quotidiana» ha spiegato Gianfranco Camilletti, dirigente medico del reparto di Anestesia e Rianimazione pediatrica. «E’ un momento straordinario che porta gioia e allegria non solo ai bambini, ma anche ai genitori» ha concluso la psicologa della Fondazione Salesi, Giulia Palego
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Supereroi in ospedale per sfidare la malattie, arrivano dal cielo accompagnati dalla befana 

AnconaToday è in caricamento