“Oasi del Fratino”, inaugurata la spiaggia per le Associazioni corinaldesi

Presenti all’inaugurazione anche il candidato sindaco di Senigallia, Fabrizio Volpini, le assessore corinaldesi Giorgia Fabri e Lucia Giraldi e i consiglieri comunali Francesco Bruni e Daniele Galli

Oasi del Fratino

Il sindaco di Corinaldo, Matteo Principi e Stefano Galeazzi della Cooperativa sociale Vivere Verde Onlus hanno inaugurato venerdì 7 agosto l’“Oasi del Fratino”, la spiaggia dei Bagni 15 (ex Villa Torlonia) messa a disposizione per le Associazioni corinaldesi.

Presenti all’inaugurazione anche il candidato sindaco di Senigallia, Fabrizio Volpini, le assessore corinaldesi Giorgia Fabri e Lucia Giraldi e i consiglieri comunali Francesco Bruni e Daniele Galli. Un progetto che rientra nell’ambito del più grande “Il Borgo e il Mare-Dalla spiaggia alla piaggia”, un’iniziativa turistica culturale che lega ormai da due anni Corinaldo a Senigallia. Uno spazio, quello dei Bagni 15, messo a disposizione delle Associazioni cittadine (culturali, sportive, gruppi storici) per promuovere il nostro vitale borgo, attraverso la realizzazione di progetti culturali, ricreativi e di inclusione sociale. Un’opportunità per farsi conoscere e far conoscere con proposte mirate il loro ruolo propositivo all’interno della comunità di Corinaldo e le loro peculiarità, con iniziative riguardanti lo sport, le produzioni agricole o artigianali, la storia, il folklore e le tradizioni del nostro territorio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, arriva un assaggio d'inverno: maltempo, freddo e anche la neve

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Parrucchieri ed estetiste fuori dal tuo Comune? Arriva lo stop dalla Prefettura

  • Le bottiglie si riciclano al supermarket: previsti sconti sulla spesa

  • Nuova ordinanza, ancora sacrificio per i commercianti: vietato mangiare all'aperto

  • Pauroso incidente a Sappanico, dell'auto rimane solo la carcassa

Torna su
AnconaToday è in caricamento