Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

Nella bozza del nuovo decreto c'è la stretta, ma nessun lockdown e nessun divieto di spostamento tra Regioni

Foto di repertorio

C'è la bozza del nuovo Dpcm in arrivo. Le nuove misure anti-Covid entreranno in vigore dal 25 ottobre, ovvero da domani. E' quanto prevede la bozza - provvisoria - del Dpcm che il governo si accinge a varare. Nel testo, invece, non è individuato il lasso di tempo per il quale le misure saranno valide. Nella bozza, infatti, è indicato il mese di "novembre" ma non è segnato il giorno. Il possibile stop a ristoranti e bar dopo le 18 decorrerà, invece, da lunedì 26 ottobre. Alle 20.30 (circa) parla il premier Conte, secondo fonti d'agenzia.

Numerosi sarebbero gli interventi, ma nessun lockdown: dal 26 ottobre chiusura anticipata nei feriali e totale nei festivi per le attività di ristoranti, bar, pub, gelaterie e pasticcerie: durante la settimana potranno restare aperti dalle 5 fino alle 18, (o alle 20, secondo altre voci, ed essendo una bozza è bene prendere ogni dettaglio col benefcio del dubbio). Sull'orario si sta ancora ragionando infatti.

NELLA NOTTE LA FIRMA SUL NUOVO DPCM - ECCO IL TESTO COMPLETO

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Dramma nella notte, Yasmine muore a soli 20 anni: il cordoglio da tutta la città

Torna su
AnconaToday è in caricamento