rotate-mobile
Sabato, 2 Luglio 2022
Attualità

Cambio al vertice dei Vigili del fuoco di Ancona. Tusa lascia, al suo posto Patrizietti

Stamattina, alla presenza del Direttore regionale dei Vigili del Fuoco delle Marche, Antonio La Malfa, si è tenuta la cerimonia di avvicendamento

ANCONA - Cambio al vertice dei Vigili del Fuoco. Stamattina, alla presenza del Direttore regionale dei Vigili del Fuoco delle Marche, Antonio La Malfa, si è tenuta la cerimonia di avvicendamento: Pierpaolo Patrizietti è stato nominato nuovo comandante e Mariano Tusa andrà a rivestire l’incarico di Dirigente dell’Ufficio di Coordinamento delle politiche di controllo presso gli uffici centrali del Dipartimento. Tusa lascia il Comando dopo quasi due anni ed esprime il sincero apprezzamento a tutti i Vigili del Fuoco della provincia di Ancona per lo straordinario impegno e dedizione al lavoro dimostrati per tutto il periodo del suo mandato. 

L’ingegner Patrizietti, recanatese, 62 anni, sposato con tre figlie, ha iniziato la sua carriera nel 1990 presso il Comando di Ascoli Piceno, svolgendo molteplici attività all’interno del Corpo nei settori del soccorso e della prevenzione incendi. Nel 2011 è stato nominato Primo Dirigente assumendo l’incarico presso la Direzione Regionale dell’Emilia Romagna e nel 2014 Comandante di Ravenna.  Nel 2017 è rientrato nelle Marche quale Comandante di Macerata per poi assumere, nel 2019, lo stesso incarico a Taranto a seguito di nomina a Dirigente Superiore. Nel corso della sua carriera ha partecipato alle operazioni di soccorso per gli eventi sismici Marche-Umbria nel 1997, Abruzzo nel 2009, Emilia nel 2012 e centro Italia nel 2016. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cambio al vertice dei Vigili del fuoco di Ancona. Tusa lascia, al suo posto Patrizietti

AnconaToday è in caricamento