Venerdì, 17 Settembre 2021
Attualità

Ancona Matelica-Olbia, necessari tempi tecnici: slitta la riapertura della curva nord

La commissione di vigilanza ha bisogno ancora di tempi tecnici per riunirsi e analizzare la domanda della società per la riapertura del settore. Domenica resteranno aperte solo la tribuna coperta e settore ospiti

Slitta la riapertura della curva nord dello stadio Del Conero a causa dei necessari tempi tecnici che servono alla commissione di vigilanza per riunirsi ed esaminare la domanda dell’Ancona Matelica. Quel che è certo è che domenica, in occasione della sfida interna con l’Olbia (alle 15 il calcio d’inizio, saranno aperte solo la tribuna coperta e il settore ospiti (distinti sud-est). Come riportato dalla redazione di Radio Tua Ancona, l’house organ ufficiale della società, il Comune è incessantemente a lavoro per far sì che la burocrazia possa muoversi nel minor tempo possibile:

“Non riaprirà domenica 5 settembre, in occasione della partita Ancona Matelica - Olbia, il settore della curva nord in quanto sono ancora necessari tempi tecnici da parte della commissione di vigilanza per riunirsi e valutare la documentazione fornita dalla società biancorossa – è stato riportato sulla pagina ufficiale dell’emittente radiofonica - Il Comune sta lavorando incessantemente per garantire che questo avvenga nel minor tempo possibile. Al momento, stando così le cose, analogamente a quanto accaduto in Coppa Italia con il Montevarchi saranno aperti solo la tribuna coperta il settore ospiti (distinti sud-est) per una capienza totale effettiva di 1500 persone (in virtù della normativa anti-Covid che riduce al 50% la capienza omologazione). Confermato, naturalmente, l'obbligo di Green Pass”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancona Matelica-Olbia, necessari tempi tecnici: slitta la riapertura della curva nord

AnconaToday è in caricamento