rotate-mobile
Attualità

San Valentino alla Mole, Grassini: «Faremo qualcosa di unico»

Protagonista il Museo Tattile Omero che sabato 12 e domenica 13 febbraio alla Mole presenterà una mostra davvero speciale

Due giorni dedicati all’amore, al design e a tutti gli innamorati. Un San Valentino davvero speciale quello promosso, alla Mole Vanvitelliana, dal Museo Tattile Omero che sabato 12 e domenica 13 febbraio, dalle 17.15, presenterà una mostra davvero speciale con ingresso gratuito e prenotazione obbligatoria (i link utili sono disponibili sui canali social del museo).

Grande soddisfazione da parte del direttore Aldo Grassini: «Sarà un qualcosa di unico. Per San Valentino, anche in passato, abbiamo spesso proposto eventi molto particolari come ad esempio gli aperitivi al buio. Abbiamo puntato, questa volta, sulla collezione design con oggetti a tema e proprio perchè vogliamo aprirli a tutti abbiamo scelto per la grauità della cosa. Le coppie ne saranno contente». Sull'inizaitiva: «Invitiamo ad affrettarsi con le prenotazioni perchè già ne stanno arrivando tante e i numeri sono ristretti a causa della normativa. L'evento è molto bello e merita di essere vissuto».

L’ “Omero”, censito come il primo al mondo nella propria categoria e riferimento nell’accessibilità culturale anche da giornali stranieri come ad esempio “O Golbo” (Brasile), offrirà oltre all’ingresso anche una visita completamente gratuita attraverso gli oggetti iconici legati all’amore. Oggetti classici, rivisitati modernizzati, adatti a tutti i gusti. Sarà l’occasione per vedere come l’arte ed il design si possano fondere con l’amore. Al termine della visita, inoltre, sarà possibile posare su “Bocca”, il sofà rosso ideato dai noti designer dello Studio 65 e prodotto da Gufram nel 1970.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Valentino alla Mole, Grassini: «Faremo qualcosa di unico»

AnconaToday è in caricamento