rotate-mobile
Attualità

Museo Omero, l’elogio all’eccellenza dorica arriva fino in Brasile

La rivista “O Globo” tra le proposte di viaggio ha inserito il capoluogo esaltando l’importanza del museo tattile all’interno della Mole

L’eco del Museo tattile Omero, con sede all’interno della Mole Vanvitelliana, arriva fino in Brasile. La principale rivista brasiliana O Globo, con un articolo dedicato alle mete turistiche da visitare non solo ha annoverato Ancona insieme a Roma, Napoli, Firenze, Venezia, Parma, Bologna, Milano e Genova ma anche esaltato le caratteristiche del museo.

La traduzione è motivo d’orgoglio per tutti gli anconetani: “Nella Mole, edificio pentagonale del 18°secolo, centro per lo sviluppo dei linguaggi contemporanei ha sede il Museo Tattile Statale di Omero primo al mondo nella categoria e riferimento nell’accessibilità culturale. Ospita una collezione permanente di sculture, programmi di laboratorio, mostre ed eventi, oltre ad offrire mostre temporanee, spazi polivalenti, un auditorium e un centro di restauro”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Museo Omero, l’elogio all’eccellenza dorica arriva fino in Brasile

AnconaToday è in caricamento