Sul palco le miss più belle: in 28 sfilano per il titolo di reginetta delle Marche

A Civitanova la finale regionale del concorso di Miss Italia, giunto alla 81^ edizione: conducono Manila Nazzaro e Marco Zingaretti

A Civitanova si terrà la finale di Miss Marche 2020

Si terrà domani (6 settembre) a Civitanova, nello spazio Varco al Mare, l’evento più importante di tutta la stagione estiva del concorso nazionale di Miss Italia, giunto alla sua 81esima edizione: la proclamazione di Miss Marche 2020 reginetta di bellezza per un anno.

Prenderanno parte alla manifestazione 28 concorrenti scelte tra le varie selezioni del concorso svolte nella regione. Le miss stesse saranno protagoniste dell’evento e si alterneranno in più uscite con vari abiti, eleganti, costume e body istituzionale. Lo spettacolo sarà arricchito da alcune performance di musica e cabaret. A concludere la serata, una suggestiva sfilata di abiti da sposa realizzati da Toi Spose di Terni, sponsor nazionale del concorso, con il suo staff di stilisti e collaboratori qualificati che si avvalgono delle migliori materie prime: tessuti preziosi, ricami ricercati, cascate di diamanti sono le componenti che rendono ogni vestito nuziale unico e d’autore.

La selezione delle miss in gara verrà effettuata da una giuria chiamata a valutare diversi aspetti: non solo quello estetico, ma anche la capacità comunicativa, alla luce di una breve intervista in cui le concorrenti si presenteranno. La conduzione della serata è affidata a Manila Nazzaro, attrice ed ex Miss Italia, e a Marco Zingaretti, volto noto degli eventi marchigiani. Sul palco si alterneranno Francesco Capodacqua, showman di Amici di Maria De Filippi, Marco Capretti dal programma Made in Sud, la violinista Virginia Galliani, Sofia Lou, vincitrice del Cantagiro Marche 2020 e Massy, cantante in tour, che promuove un disco autoprodotto accompagnato da due ballerine. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, arriva un assaggio d'inverno: maltempo, freddo e anche la neve

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Parrucchieri ed estetiste fuori dal tuo Comune? Arriva lo stop dalla Prefettura

  • Le bottiglie si riciclano al supermarket: previsti sconti sulla spesa

  • Nuova ordinanza, ancora sacrificio per i commercianti: vietato mangiare all'aperto

  • Pauroso incidente a Sappanico, dell'auto rimane solo la carcassa

Torna su
AnconaToday è in caricamento