rotate-mobile
Venerdì, 1 Marzo 2024
Attualità

Medici in pensione a 72 anni? Anaao Assomed Marche: «No, grazie. E' improponibile»

Fumelli, Segretario Anaao Assomed Marche: «Successo per la battaglia sindacale partita dai territori e arrivata nelle aule del Parlamento»

ANCONA - Anaao Assomed Marche accoglie con favore la decisione delle Commissioni congiunte Affari Costituzionali e Bilancio del Senato di dichiarare “improponibile” l’emendamento che voleva elevare a 72 anni l’età pensionabile dei medici. La comunicazione è stata accolta con grande favore dal segretario regionale Daniele Fumelli.

«Grazie al lavoro del nostro sindacato, sollecitato dai territori ed effettuato con capacità di sintesi e di interlocuzione dai nostri vertici nazionali, sono state alla fine accolte le nostre perplessità sul mantenimento dei medici in servizio fino a 72 anni. Secondo Fumelli che si era fatto portavoce del malcontento dei medici marchigiani “se confermata – insiste – sarebbe stata una misura che utile solo a foraggiare sistemi lobbistici e avrebbe continuato ad allontanare i medici dagli ospedali».

Il prossimo passo è riprendere l’interlocuzione sindacale. «Spetta al contratto migliorare le nostre condizioni di lavoro e spetta al Governo stanziare risorse aggiuntive extracontrattuali per salvare un sistema in crisi, ma che è ancora vivo” – conclude Fumelli che rilancia sugli assi fondamentale della proposta sindacale di Anaao Assomed Marche, quella della tutela della sanità pubblica e dei medici e dirigenti sanitari che vi operano con straordinaria professionalità e generosità».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Medici in pensione a 72 anni? Anaao Assomed Marche: «No, grazie. E' improponibile»

AnconaToday è in caricamento