rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Attualità

Mascherine, Speranza fa scattare la proroga: dove saranno obbligatorie e dove solo "raccomandate"

Il Ministro della Salute ha annunciato una proroga per l'obbligo di mascherine al chiuso: ecco dove sarà obbligatorio indossarle

Le mascherine dovranno essere indossate al chiuso fino al 15 giugno, ma solo in alcuni luoghi. Il ministro della Salute Roberto Speranza ne ha annunciato la proroga: in precedenza la scadenza dell'obbligo era stata fissata per l'1 maggio.

Dove si dovranno indossare le mascherine al chiuso

Sarà obbligatorio indossare la mascherina in alcuni luoghi chiusi, mentre in altri sarà solo "raccomandato" farlo. "Alla Camera è stato appena approvato un emendamento in commissione che prevede la proroga in alcuni ambiti dell'uso delle mascherine al chiuso: nei trasporti a lunga percorrenza e locale, gli ospedali e presidi sanitari, le rsa, tutti gli eventi in cinema e teatri e i palazzetti dello sport" ha detto il ministro della Salute Roberto Speranza. In alcuni luoghi, invece, la mascherina sarà "raccomandata": "Raccomandiamo la mascherina in tutte le situazioni con rischi di contagi fino al 15 giugno - ha aggiunto il Ministro della Salute -. Oggi formerò un'ordinanza che farà da ponte nel tempo necessario alla conversione del decreto".

In sintesi, fino al 15 giugno sarà obbligatorio indossare la mascherine in questi luoghi: 

  • Trasporti a lunga percorrenza e locale;
  • Ospedali e presidi sanitari;
  • Rsa;
  • Eventi in cinema, teatri e palazzetti dello sport ed in generale al chiuso.

Le mascherine saranno invece "raccomandate" in tutte le altre situazioni con rischio di contagio, come ad esempio sul posto di lavoro.

LEGGI LA NOTIZIA INTEGRALI SU TODAY

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mascherine, Speranza fa scattare la proroga: dove saranno obbligatorie e dove solo "raccomandate"

AnconaToday è in caricamento