rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Attualità

Terze dosi a rilento, c'è preoccupazione e scatta l'appello alla vaccinazione

Lo dice la direttrice generale dell'Asur Marche, Nadia Storti, durante il punto stampa con i giornalisti, organizzato questa mattina negli uffici dell'Azienda sanitaria regionale ad Ancona

«Le terze dosi stanno andando purtroppo a rilento ed è importante che la gente cominci a capire la necessità di farla per poter permettere a tutti di fare una vita normale e soprattutto di tutelare le persone più fragili». Lo dice la direttrice generale dell'Asur Marche, Nadia Storti, durante il punto stampa con i giornalisti, organizzato questa mattina negli uffici dell'Azienda sanitaria regionale ad Ancona, per analizzare l'andamento della campagna vaccinale e rilanciare un appello alla vaccinazione.

«In questo momento abbiamo una ripresa dei contagi, si parla di una quarta fase della pandemia che fortunatamente ha ancora dei livelli di accettabilità per quanto riguarda la possibilità di controllo sia sul fronte del contact tracing che su quello dei ricoveri ospedalieri- premette Storti-. Il fatto di essere arrivati a quasi cento positivi su centomila abitanti significa che stiamo crescendo in modo vertiginoso, tanto che si sono raddoppiati i numeri negli ultimi giorni e quindi diventa fondamentale procedere con la terza dose che rinfresca la memoria immunitaria». Nelle Marche, stando ai dati di ieri, il 79,8% della popolazione ha completato il ciclo vaccinale (1.056.483), l'84,9% ha ricevuto almeno la prima dose (1.155.094) mentre le terze dosi somministrate sono 70.869.

«La terza dose può essere fatta nei Punti di vaccinazione della popolazione che, sottolineo, sono ancora attivi- aggiunge Storti-. Vorremmo anche richiedere di prenotare la vaccinazione all'interno della piattaforma delle Poste perché ci permette di organizzare meglio le sedute vaccinali evitando assembramenti e file come successo la settimana scorsa. La prenotazione all'interno della piattaforma inoltre permette di stampare la modulistica necessaria e dunque di accelerare i tempi una volta che si arriva ai Punti vaccinali».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terze dosi a rilento, c'è preoccupazione e scatta l'appello alla vaccinazione

AnconaToday è in caricamento