rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Attualità

Usca, Saltamartini in Aula: «Ci sono 469 infermieri in più»

L'assessore regionale ha risposto ad una interrogazione delle consigliere del Movimento 5 stelle Marta Ruggeri e Simona Lupini

L'assessore regionale alla Sanità delle Marche, Filippo Saltamartini, rispondendo in Aula ad una interrogazione delle consigliere del Movimento 5 stelle Marta Ruggeri e Simona Lupini sulle Usca ha risposto: «L'Asur - ha spiegato - in seguito al decreto legge 34 del 2020 con delibera del 16 novembre ha assunto 430 infermieri a tempo determinato e in aggiunta prestano servizio altre 39 unità di cui 29 da cooperative, cinque dalla Protezione civile e cinque dipendenti del commissario straordinario per la vaccinazione. Per un totale di 469 infermieri in più». 

Saltamartini ha spiegato come «le unità Usca siano passate dai 19 equipaggi al momento dell'insediamento della giunta ai 34 attuali distribuiti in cinque Aree Vaste: sette a Pesaro Urbino, 12 ad Ancona, sei a Macerata, tre a Fermo e sei ad Ascoli Piceno. "Sono stati assunti 10 assistenti sociali a tempo determinato/indeterminato. 28 assistenti sanitari, 20 tecnici della prevenzione, 12 tecnici di radiologia, 23 tecnici di laboratorio, 36 medici e 11 operatrici sanitarie. Queste figure professionali sono impiegate a cooperare con gli equipaggi Usca». 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Usca, Saltamartini in Aula: «Ci sono 469 infermieri in più»

AnconaToday è in caricamento