menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Le Marche tra le 3 regioni che rischiano la zona arancione, si attende l'ordinanza

Da zona gialla le Marche potrebbero passare oggi in quella arancione. Insieme a loro anche Lombardia e Piemonte, mentre la Basilicata potrebbe diventare zona rossa, così come il Molise. Il report Iss: ''Dieci regioni con indice Rt sopra l'1"

Marche, Lombardia e Piemonte: sono almeno tre le regioni che rischiano il passaggio alla zona arancione, mentre potrebbe diventare zona rossa la Basilicata. Diverso il discorso per il Molise, che invece diventerà "rosso" su sua richiesta, mentre la Liguria potrebbe diventare zona gialla. In base al monitoraggio della cabina di regia, potrebbero cambiare così i colori delle regioni italiane. Si tratta ancora di indicazioni preliminari: la parola finale come sempre spetta al ministro Roberto Speranza che in giornata emetterà le relative ordinanze. Intanto, secondo il report settimanale dell'Istituto superiore di sanità (Iss), sono 10 le regioni con l'indice di contagio Rt superiore a 1: Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Emilia-Romagna, Molise, Piemonte, provincia autonoma di Trento, Toscana, Umbria. Invece, per quanto riguarda la media nazionale, l'indice Rt medio calcolato sui casi sintomatici rimane pari a 0.99 (range 0.93-1.03), come la scorsa settimana, con un limite superiore oltre 1.

Coronavirus, report Iss: le regioni ad alto rischio

Secondo la bozza del monitoraggio settimanale di Istituto superiore di sanità (Iss) e ministero della Salute sull'andamento di Covid-19 in Italia, ci sono alcune regioni ad alto rischio: "Abruzzo, Lombardia, Marche, Piemonte e Umbria rispetto alla settimana precedente, hanno un livello di rischio alto secondo il DM del 30 Aprile 2020". "Si conferma per la quarta settimana consecutiva un peggioramento nel livello generale del rischio - riferiscono gli autori del report - Sono 15 le Regioni/Province autonome con un rischio alto o moderato". Accanto alle 5 a rischio alto, "sono 10 (vs 12 la settimana precedente) le Regioni/Pa con una classificazione di rischio moderato (di cui 5 ad alta probabilità di progressione a rischio alto nelle prossime settimane) e 6 (vs 8 la settimana precedente) con rischio basso".

CONTINUA A LEGGERE SU TODAY.IT

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento