Le Marche su Prime Video con Bicibicitalia, 2° puntata dal titolo "Le meraviglie del Conero"

Approda su Prime Video Bicibicitalia e la seconda puntata sarà tutta tra le bellezze della riviera del Conero

Riviera del Conero

Un viaggio coinvolgente tra le bellezze del paesaggio italiano in bici, un tour delle regioni in compagnia di due conduttori che non sono lo stereotipo dei volti televisivi ma i ragazzi della porta accanto, una coppia anche fuori dal set, l’abruzzese Federico Perrotta, attore teatrale, comico con all’attivo moltissimi spettacoli e la bellissima Valentina Olla, show girl televisiva ed ora attrice teatrale e cantante: ecco che sulla scia delle emozioni approda su Prime Video Bicibicitalia e la seconda puntata sarà tutta tra le bellezze della riviera del Conero. Proprio in un momento difficile a causa della recente emergenza Coronavirus che ha colpito il mondo, l’idea di muoversi in bicicletta tra i posti più belli d’Italia dà una visione di turismo sostenibile sia dal punto di vista economico che territoriale. Il progetto nasce dalla intuizione di Stefano Gabriele, regista televisivo e cinematografico romano, titolare di Framexs Multimedia, azienda che da anni è attiva nella produzione di contenuti cinematografici, televisivi e video in senso generale: «L’idea di fondo - come spiega il regista - è quella di raccontare il nostro meraviglioso Paese, soprattutto nelle sue aree meno sfruttate e conosciute, attraverso un mezzo di trasporto ecologico, salutare e fruibile per tutti: la bicicletta. Non una bicicletta sportiva o estrema ma una bici adatta a tutti, alle famiglie, ai ragazzi e agli anziani». Così Federico e Valentina danno vita ad alcune gag e poi, pedalando raggiungono i luoghi che vogliono mostrare. Spesso si soffermano a parlare con persone comuni, anche con le istituzioni ma ancora più spesso incontrano degli ospiti illustri in ogni campo.  Ecco che nelle Marche c’è un abbraccio ideale tra la montagna e la costa, tra la natura e le tradizioni.

La prima puntata

“Tra benessere e natura” è questo il titolo della prima delle due puntate che si concentra prevalentemente su rumori, profumi e colori rilassanti di Acquasanta Terme (Ascoli Piceno), dove la simpatica coppia di attori può anche godere dei benefici delle acque sulfuree nella struttura collocata sulle rive del fiume Tronto immerso nella natura tra due parchi: il Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga ed il Parco Nazionale dei Sibillini; emozionante è stata poi la “pedalata” in alta quota alle Forche di Presta tra le bellezze di un paesaggio incontaminato. Il tour ha condotto gli artisti, poi ad attraversare anche il caratteristico borgo di Paggese, noto come “il paese delle pietre parlanti” poiché numerose sono le iscrizioni in latino o volgare incise che raccontano la storia. E’ stato invece Francesco Amici, proprietario di Castel di Luco a mostrare questo gioiello tondeggiante da lui ereditato ai due temerari ospiti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo appuntamento

Aria salmastra e brezza marina sono state invece le protagoniste della seconda puntata dal titolo “Le meraviglie del Conero” dove il blu del mare di Portonovo in quella che è definita la “baia verde della riviera del Conero” ha stregato Federico e Valentina che hanno avuto modo di ammirare, tra le tante testimonianze locali, anche la Torre di Guardia eretta a difesa dei pirati e quella che era nota come la Chiesa di Santa Lucia, diventata grande punto di attrazione grazie alla presenza, oggi, di un museo simbolo che custodisce i ricordi di un passato mai dimenticato: è stato il signor Augusto Nicoletti ad illustrare il museo delle tradizioni locali che accoglie oggetti utilizzati per antichi mestieri gentilmente concessi dalle famiglie. Questa Chiesa fu frequentata da ospiti illustri quali Dante Alighieri, ma anche il famosissimo poeta abruzzese Gabriele D’Annunzio, il Vate della regione confinante. La produzione del programma è targata Format srl e il produttore è Mauro Venditti che ha creduto nel progetto investendo in esso uno sforzo non indifferente: la troupe di 16 persone infatti si è mossa in tutta Italia nell’arco di due stagioni per un totale di 40 puntate (due per ogni regione di lavoro). Autori del programma Berardino Iacovone e Piergiorgio Lalli. La troupe vede la presenza di figure professionali di alto livello come Gianluca Gallucci (D.O.P. e steadicam operator), Iulian Calugaru (D.I.T. e drone pilot), Davide Zucchetti ( montatore), Lorenzo Gabriele (colorist) ed Eugenio Vatta autore di alcune musiche ma soprattutto responsabile del mixage audio. Un altro valore aggiunto al programma rappresenta la sigla finale Bicibicitalia composta ed eseguita dai Tetes de Bois. E’Zenit Distribution a chiudere l’accordo con Prime Video per la diffusione del format. Il tour ‘virtuale’ tra le bellezze italiane di Bicibicitalia è già disponibile su Prime Video.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un colpo mortale a Fiorella e 4 fendenti al marito: il killer aveva già provato ad entrare

  • Parcheggia lo scooter e si lancia sotto il treno: tragedia sui binari

  • Choc in spiaggia, prende a pugni una donna e scappa: nella fuga perde i documenti

  • Crisi respiratoria, portata all'ospedale in elicottero: ragazza in gravissime condizioni

  • Entra in casa di una coppia di anziani, prima ammazza lei e poi si scaglia contro il marito

  • Porta a spasso il cane e si accascia, inutile la rianimazione: muore in strada

Torna su
AnconaToday è in caricamento