rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Attualità

Aumentano i contagi nelle Marche, Acquaroli contro il Green Pass: «Non funziona»

Il governatore delle Marche lo ha detto ai microfoni di Rai News 24: «Il vaccino funziona, il Green Pass no». Oggi 301 positivi, di cui circa il 48% con doppia dose di vaccino

«Il vaccino ha funzionato, il Green Pass no». Entra a gamba tesa il presidente della Regione Marche Francesco Acquaroli, che ai microfoni di Rai News 24 ha preso posizione contro la carta verde. Soltanto nelle ultime 24 ore sono stati ben 301 i nuovi positivi nelle Marche, con circa 4.110 tamponi effettuati (2.305 nuove diagnosi e 1.805 percorso guariti). Di questi secondo Acquaroli, circa il 48% risulta essere vaccinato con la seconda dose.

Boom di contagi, il 10% ha tra i 6 ed i 10 anni

«Quando è stato introdotto il primo Green pass, non è che avessimo un numero bassissimo di vaccinati. Si è incrementata, tra il primo Green pass di agosto e il secondo più recente messo anche nei luoghi di lavoro, la vaccinazione nell'ordine del 10-15%. Alcuni di loro si sarebbero vaccinati ugualmente. Ritengo che la vaccinazione, che in Italia è su base volontaria, abbia avuto un effetto positivo. La situazione a novembre del 2020 non è paragonabile con quella del novembre 2021 ed è stato chiaro l'impatto del vaccino, non del Green pass: io confermo che l'effetto del vaccino sulle terapie intensive, sull'area medica e sui contagi, è sicuramente un effetto molto importante. Il Green Pass lascia molti dubbi perche è stato utilizzato per incentivare una vaccinazione che comunque stava funzionando».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aumentano i contagi nelle Marche, Acquaroli contro il Green Pass: «Non funziona»

AnconaToday è in caricamento